Aleksandr Sergeevič Ščerbakov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aleksandr Sergeevič Ščerbakov
Shcherbakov 1.jpg
Aleksandr Ščerbakov in un francobollo sovietico del 1950

Primo Segretario del Comitato regionale di Mosca del Partito Comunista dell'Unione Sovietica
Durata mandato 2 dicembre 1938 –
10 maggio 1945
Predecessore Aleksandr Ugarov
Successore Georgij Popov

Primo Segretario del Comitato cittadino di Mosca del Partito Comunista dell'Unione Sovietica
Durata mandato 2 dicembre 1938 –
10 maggio 1945
Predecessore Aleksandr Ugarov
Successore Georgij Popov

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
Legislature I
Circoscrizione Oblast' di Irkutsk

Dati generali
Partito politico Partito Comunista di tutta l'Unione (bolscevico)
Aleksandr Sergeevič Ščerbakov
NascitaRuza, 10 ottobre 1901
MorteMosca, 10 maggio 1945 (43 anni)
Dati militari
Paese servitoUnione Sovietica Unione Sovietica
Forza armataRed Army flag.svg Armata Rossa
Anni di servizio1941-1945
GradoColonnello generale
GuerreGuerra civile russa
Seconda guerra mondiale
CampagneGrande guerra patriottica
Comandante diDirezione politica dell'Armata Rossa
DecorazioniOrder of Lenin ribbon bar.png Order suvorov1 rib.png Order kutuzov1 rib.png Order gpw1 rib.png
"fonti nel corpo del testo"
voci di militari presenti su Wikipedia

Aleksandr Sergeevič Ščerbakov (in russo: Александр Сергеевич Щербаков?; Ruza, 10 ottobre 1901, 27 settembre del calendario giulianoMosca, 10 maggio 1945) è stato un politico e generale sovietico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Guardia rossa durante il periodo rivoluzionario, fu membro del Partito Comunista Russo (bolscevico) dal 1918. Operò fino al 1924 nel Komsomol e tra il 1921 e il 1924 si formò all'Accademia Comunista "Sverdlov", mentre successivamente ebbe ruoli dirigenziali nel partito a Nižnij Novgorod e poi, dopo aver studiato tra il 1930 e il 1932 presso l'Istituto dei "Professori rossi", a livello centrale. Nella seconda metà del decennio fu Primo segretario di vari comitati regionali del partito in Siberia, nella RSS Ucraina e dal 1938 del Comitato regionale di Mosca. Dal 1939 fu poi membro del Comitato Centrale e dell'Orgburo del PCU(b), e dal 1941 divenne candidato membro del Politburo, Segretario del Comitato Centrale e commissario militare della RSS Kazaka. Nel 1942, con i gradi di tenente generale e poi di colonnello generale, divenne capo della Direzione politica dell'Armata Rossa, e tra il 1942 e il 1943 fu vicecommissario del popolo alla difesa dell'URSS.[1]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Lenin (3) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (3)
Ordine di Suvorov di I Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Suvorov di I Classe
Ordine di Kutuzov di I Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Kutuzov di I Classe
Ordine della Guerra patriottica di I classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Guerra patriottica di I classe

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN13311358 · ISNI (EN0000 0000 5540 6543 · LCCN (ENno89008143 · BNF (FRcb16939671h (data) · WorldCat Identities (ENno89-008143