Aldo Bertoluzza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Aldo Bertoluzza (Trento, 20 agosto 1920Trento, 8 ottobre 2007) è stato uno storico italiano.

Procuratore della Banca Commerciale Italiana, fu uno studioso storico e scrittore. Diresse il Centro Culturale "Fratelli Bronzetti", da lui fondato nel 1952, sino al 1992. Diede anche vita e diresse il Centro di Studi Turistici della Città di Trento. Fu fondatore dell'Accademia del Buonconsiglio, e istituì la benemerenza del Drappo di San Vigilio.

Scrisse qualche migliaio di articoli pubblicati su quotidiani e periodici quali il Tridente, Corriere Tridentino, L'Adige, Alto Adige, Alto Adige Illustrato, Economia Trentina, Il Trentino, Bollettino dell'Ordine degli Ingegneri, Rivista Medica Trentina e altri ancora.

Collaborò alla RAI per una serie di trasmissioni su "Antiche Contrade di Trento", "Abbicì dell'antico dialetto trentino", "Storia e tradizione del cognome trentino". Ha collaborato a Televisione delle Alpi per le seguenti rubriche ideate ideate e condotte dallo stesso autore : "El Batedel" dal 1980 al 1983; "Paese mio" dal 1981 al 1983; "Il Magno Palazzo del Cardinale di Trento" nel 1985.
Ha altresì collaborato con le reti televisive private Tele Europa e Telepace.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Per l'opera Buonaparte al Buonconsiglio fu insignito dell'Ordine delle "Palmes Academiques" dal Ministero Francese dell'Educazione Nazionale. Nel 1969 insignito della Medaglia d'Argento al Merito della Cultura e dell'Arte dal Ministero della Pubblica Istruzione. Insignito dell'Ambrogino d'oro dal Comune di Milano e del Sigillo d'oro di Trento.

Nel 1991 insignito della Medaglia d'Oro al Merito della Cultura e dell'Arte dal Ministero della Pubblica Istruzione. Insignito dell'Aquila di San Venceslao dal Consiglio Provinciale di Trento.

Fu iscritto nell'Associazione dei Critici Letterari di Roma; fece parte dell'Accademia del Buonconsiglio, attualmente trasformata in Accademia degli Accesi. Fu finalista del premio "Algida-Un libro per l'estate" e arrivò terzo in graduatoria nel referendum "Un libro per l'estate".

Nel 1993 le sue ricerche sono state oggetto di una tesi di laurea presso l'università degli Studi di Bologna.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Ha altresì predisposto i seguenti lavori teatrali: "Jesus", sacra rappresentazione effettuata a Rovereto nel 1978 con la regia di Paolo Todisco; "I Misteri", sacra rappresentazione nella badia di San Lorenzo in Trento con la regia di Bruno Vanzo. "Jesus", trasmissione televisiva per la rete televisiva TVA nel 1978; "I Misteri", trasmissione televisiva a TVA nel 1981; "Trionfo Tridentino", da un'idea di Leonardo Colombino per un cinquecentesco convito al Castello del Buonconsiglio nel 1985.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34585257 · ISNI (EN0000 0000 4887 1922 · SBN IT\ICCU\CFIV\009077 · LCCN (ENnr95043567 · BNF (FRcb12788235f (data) · BAV ADV12545581
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie