Alberto Frattini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il Prof. Alberto Frattini

Alberto Frattini (Firenze, 29 marzo 1922Roma, 2007) è stato un critico letterario, poeta e saggista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea in Lettere moderne nel 1944, con Pietro Paolo Trompeo, discutendo una tesi su Leopardi, e in Filosofia nel 1946; dal 1959 insegna Storia della letteratura italiana moderna e contemporanea presso l'Università di Roma.[1]

Nel 1954 e nel 1956, con la rivista letteraria Il fuoco, promuove il primo e il secondo convegno sulla giovane poesia italiana; nel 1961 fonda il "Centro Studi di poesia italiana e straniera", presieduto da Francesco Flora. Si occupa principalmente di Leopardi e di poesia contemporanea.

All'attività di insegnante e critico letterario alterna quella di poeta; nel 1977 riceve il Premio Camposampiero per la poesia.[2]

Critico letterario, poeta e saggista, dirige la rivista Poesia nuova e collabora con vari periodici: da La Fiera Letteraria all'Osservatore Romano, dalla Nuova Antologia al Messaggero, da Convivium a Idea, da Humanitas a L'Italia che scrive.

È stato corrispondente per l’Italia del "Centre international d’études poétiques" di Bruxelles.[3] Ha collaborato alla stesura di varie voci per l'Enciclopedia Treccani.[4]

È il padre di Franco Frattini, consigliere di Stato, ex Ministro della funzione pubblica (2001-2002) ed ex Ministro degli affari esteri (2002-2004) nei governi Berlusconi.

Opere (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

  • Alberto Frattini, Studi Leopardiani, Pisa, Nistri-Lischi, 1956.
  • Alberto Frattini, Da Tommaseo a Ungaretti, Bologna, Cappelli, 1959.
  • Alberto Frattini, Critica e fortuna dei Canti di G. Leopardi con altri studi e postille sulla critica leopardiana, Brescia, La Scuola, 1961.
  • Alberto Frattini, La giovane poesia italiana, Pisa, Nistri-Lischi, 1964.
  • Alberto Frattini, Neoclassicismo e Ugo Foscolo, Bologna, Cappelli, 1965.
  • Alberto Frattini, Poeti Italiani tra primo e secondo Novecento, Milano, Istituto di Propaganda Libraria, 1967.
  • Alberto Frattini, Poesia nuova in Italia tra ermetismo e neoavanguardia, Milano, Istituto di Propaganda Libraria, 1968.
  • Alberto Frattini, Scoperta di Paesi (prose), Milano, Istituto di Propaganda Libraria, 1969.
  • Alberto Frattini, Giacomo Leopardi, Bologna, Cappelli, 1969.
  • Alberto Frattini, ai crepuscolari ai “novissimi”, Milano, Marzorati, 1969.
  • Alberto Frattini, Critica, strutture, stile, Milano, Istituto di Propaganda Libraria, 1977.
  • Alberto Frattini, Letteratura e scienza in Leopardi, Milano, Marzorati, 1978.
  • Alberto Frattini, Poesia e regione in Italia, Milano, Istituto di Propaganda Libraria, 1983.
  • Alberto Frattini, Introduzione a Giorgio Vigolo, Milano, Marzorati, 1984.
  • Alberto Frattini, Giacomo Leopardi, Roma, Studium, 1986.

Poesia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alberto Frattini, Salute nel miraggio, Roma, Edizioni di Storia e letteratura, 1965.
  • Alberto Frattini, La sfida nel labirinto, Padova, Rebellato, 1982.
  • Alberto Frattini, Stupendo enigma, Milano, Istituto di propaganda libraria, 1988.
  • Alberto Frattini, Arcana spirale : poesie, 1943-1992, Caltanissetta, S. Sciascia, 1994.
  • Alberto Frattini, Fili d'erba, prefazione di Mario Luzi, Caltanissetta, S. Sciascia, 2002.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vincenzo Caputo, I poeti d'Italia in trenta secoli, Milano, Gastaldi, 1962, p. 325.
  2. ^ Il sentimento di Dio nella poetica di Alberto Frattini, su Zenit.
  3. ^ Salvatore Quasimodo, Poesia italiana del dopoguerra, Milano, Schwarz, 1958, p. 472.
  4. ^ Alberto Frattini (Firenze 1922 - Roma 2007), su Istituto di pubblicismo. URL consultato il 20 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2016).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giorgio Caproni, Come acqua alpina, in La Fiera Letteraria, 4 agosto 1957, p. 4.
  • Ugo Fasolo, Alberto Frattini, in Nuovi poeti: volume 2, Firenze, Vallecchi, 1958.
  • Vittoriano Esposito, La poesia e la critica di Alberto Frattini, in Persona, n. 5, maggio 1970, pp. 9-10.
  • Marcella Uffreduzzi, Alberto Frattini, in Poeti italiani di ispirazione cristiana del Novecento, Savona, Sabatelli, 1979, p. 195.
  • Antonio Iacopetta, Frattini: verità e prodigio, in Humanitas, n. 2, aprile 1989, pp. 294-299.
  • Barbara Casagrande, Bibliografia generale di Alberto Frattini, in Rivista di letteratura italiana, n. 1, 2002(20), pp. 143-181.
  • Antonio Carrannante, Alberto Frattini e Leopardi, in Otto/Novecento, maggio-agosto 2004, pp. 115-143.
  • Liliana Porro, La poesia di Alberto Frattini tra il contingente e l'eterno, in Cultura & libri, n. 155, aprile-giugno 2006, pp. 29-35.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56656590 · ISNI (EN0000 0001 0903 8409 · SBN CFIV000120 · BAV 495/168384 · LCCN (ENn80139081 · GND (DE119372460 · BNF (FRcb121976793 (data) · CONOR.SI (SL68751715 · WorldCat Identities (ENlccn-n80139081