Alain Clark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alain Clark
Alain Clark al Westerpop 2012
Alain Clark al Westerpop 2012
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Genere Soul
Pop
Periodo di attività 2004 – in attività
Album pubblicati 5
Studio 5

Alain Clark (Haarlem, 4 giugno 1979) è un cantante e produttore discografico olandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Haarlem, vicino ad Amsterdam, debutta nel 2004 pubblicando il suo primo album, Alain Clark, nell'album è presente il singolo Delicious che diviene una hits nel suo paese. Nel 2007 pubblica il suo secondo album intitolato Live it Out, anticipato dal singolo Father and Friend, ballata soul-pop in cui duetta assieme al padre Dane, ex cantante del gruppo soul Dane and the Dukes of Soul.

Come produttore ha lavorato per Ali B e ha prodotto l'album di debutto di Boris, inoltre ha scritto e prodotto un adattamento in olandese di Fuck It (I Don't Want You Back) di Eamon intitolato V*kkenvuller ed eseguito nel 2004 da Simon. È stato supporter dei concerti olandesi di Amy Winehouse.

Grazie ad un accordo con la Warner Music il suo secondo album, Live it Out è stato lanciato nel febbraio 2009 in Gran Bretagna e nel resto dell'Europa. Il cantante è stato uno degli ospiti internazionali del Festival di Sanremo 2009. Nel marzo dello stesso anno è riuscito ad ottenere un buon successo in Italia ottenendo l'11ª posizione in classifica alla sola prima settimana di ingresso con il singolo Father and Friend.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - Heerlijk
  • 2004 - Vrij
  • 2004 - This is it
  • 2004 - Ringtone
  • 2007 - This Ain't Gonna Work
  • 2008 - Father and Friend
  • 2008 - Blow Me Away
  • 2008 - Fell In Love
  • 2009 - Hold On
  • 2010 - Love Is Everywhere
  • 2010 - For Freedom
  • 2010 - Too Soon to End con Diane Birch
  • 2010 - Dancing in the Street con Ben Saunders
  • 2011 - Good Days
  • 2011 - Foxy Lady
  • 2011 - Wherever You Will Go con Jacqueline Govaert
  • 2012 - Let Some Air In
  • 2012 - Nympho
  • 2013 - Back in My World
  • 2013 - Lose Ourselves
  • 2013 - Anywhere Else
  • 2014 - Whatever
  • 2014 - Sweet Taste
  • 2014 - Going Back for Christmas

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN307175139
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica