Aivars Gipslis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aivars Gipslis, 1998

Aivars Gipslis (Riga, 8 febbraio 1937Berlino, 13 aprile 2000) è stato uno scacchista lettone (sovietico dal 1945 al 1991).

Conseguì il titolo di Grande maestro a tavolino nel 1967, e di Grande Maestro per corrispondenza nel 1995.

Vinse otto volte il Campionato lettone (1955, 1956, 1957, 1960, 1961, 1963, 1964 e 1966).

Partecipò a diversi Campionati Sovietici, ottenendo il miglior risultato a Tbilisi nel 1966 (terzo su 21 partecipanti, dietro a Leonid Štejn e Juchym Heller).[1]

Fu allenatore del suo concittadino Michail Tal' e della campionessa del mondo Nona Gaprindashvili. Fu anche capitano della nazionale sovietica femminile alle Olimpiadi nel 1972, 1974, 1978, 1980 e 1982, e direttore per molti anni della rivista di scacchi lettone Šahs.

Altri risultati:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51652556 · ISNI (EN0000 0000 5170 878X · LCCN (ENnr2006013833 · GND (DE1154456765 · WorldCat Identities (ENnr2006-013833