Agave fourcroydes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Henequen
Lanzarote - Agave fourcroydes.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Sottoclasse Liliidae
Ordine Liliales
Famiglia Agavaceae
Sottofamiglia Agavoideae
Genere Agave
Specie A. fourcroydes
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiospermae
(clade) Monocotyledones
Ordine Asparagales
Famiglia Asparagaceae
Sottofamiglia Agavoideae
Nomenclatura binomiale
Agave fourcroydes
Lem., 1864

L'henequen (Agave fourcroydes Lem., 1864) è una pianta della famiglia delle Agavaceae[1] originaria del Messico sud-orientale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Tale pianta si presenta con un fusto alto fino a 1,8 m. Le foglie verde-grigiastro bordate di spine sulla sommità hanno forma lanceolata e possono raggiungere gli 1,8 m di lunghezza e 10-15 cm di larghezza .[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Originaria degli Stati dello Yucatán, Veracruz e Tamaulipas e del Guatemala. Da lì nel corso dei secoli è stato esportato in altre zone, tra cui Italia, Isole Canarie, Costa Rica, Cuba, isole Cayman e Antille.[senza fonte]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Le foglie di Agave fourcroydes producono una fibra adatta per la produzione di corda e spago. La pianta, per tale produzione, viene tagliata dallo stelo; le foglie dunque vengono ridotte da un mulino in un composto granuloso, che viene fatto essiccare al sole e poi compresso in modo da formare delle balle filiformi di spago.[senza fonte]

È anche usata per fare il liquore di Henequen, una bevanda alcolica tradizionale messicana.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Agave fourcroydes Lem., in The Plant List. URL consultato il 22 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) Henequen (Agave fourcroydes), su Encyclopedia Britannica. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  3. ^ (ES) García-Mendoza, A. J., México, país de magueyes, su La Jornada del campo, 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85060255
Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica