Adamantia Paizis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adamantia Paizis
Nazionalità Italia Italia
Scacchi Chess.svg
Categoria Candidato Maestro
Ranking 2090º
Best ranking 2130 (gennaio 1990)º
Palmarès
Transparent.png Campionato italiano femminile di scacchi
Oro Campionato italiano assoluto-Aosta 1988
Statistiche aggiornate al 27 marzo 2019

Adamantia Paizis (Milano, 30 novembre 1972) è una fisica e scacchista italiana, campionessa italiana nel 1988.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Milano da genitori greci, si è laureata in Fisica all'Università degli Studi di Milano nel 1999 ed ha conseguito il Dottorato in Astronomia e Astrofisica presso l'INTEGRAL Science Data Centre di Ginevra nel 2004. Dopo dieci anni di attività di ricerca, nel 2010 è diventata ricercatrice astronoma di ruolo, presso l'Istituto Nazionale di AstroFisica (INAF), a Milano.

Carriera scacchistica[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta al gioco degli scacchi dal padre all'età di cinque anni, è stata una giovane allieva della Scacchistica Milanese. Scacchista a livello agonistico dal 1980 al 1992, ha raggiunto la categoria di Candidato Maestro nel 1987 ed ha partecipato a due campionati italiani femminili, a Milano nel 1985 e ad Aosta nel 1988, vincendo nel 1988.

Ha rappresentato l'Italia in numerose competizioni internazionali individuali fra cui i campionati mondiali giovanili a Lomas de Zamora (Argentina, 1984, Under-14, torneo misto, prima classificata fra le ragazze) e Timisoara (Romania, 1988, Under-16, torneo femminile). Ha inoltre partecipato a tre Olimpiadi degli scacchi, a Dubai (Emirati Arabi Uniti, 1986), a Salonicco (Grecia, 1988), sua migliore prestazione individuale, settimo posto) e a Novi Sad (ex-Jugoslavia, oggi Serbia, 1990).

Ha abbandonato l'attività agonistica nel 1992 (Elo FIDE: 2090).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]