Accademia ungherese delle scienze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Accademia Ungherese delle Scienze
Magyar Tudományos Akadémia
MTA-logo.png
Budapest, Magyar Tudományos Akadémia 24.jpeg
Sede dell'Accademia sulla riva del Danubio, Budapest
Fondazione3 novembre 1825
PresidenteLászló Lovász
Sito web

L’Accademia ungherese delle scienze (in ungherese Magyar Tudományos Akadémia (MTA)) è la più importante e prestigiosa società scientifica dell'Ungheria. La sua sede è situata a Budapest lungo la riva del Danubio. I suoi principali compiti sono: coltivare la scienza, diffondere le scoperte scientifiche, sostenere la ricerca e sviluppo, rappresentare la scienza e la tecnologia ungherese a livello nazionale e in tutto il mondo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia dell'Accademia iniziò nel 1825 quando il conte István Széchenyi offrì l'ammontare delle rendite di un anno della sua proprietà a favore di una Learned Society. Questa donazione fu effettuata durante una sessione della dieta a Pozsony (oggi Bratislava, all'epoca era sede del Parlamento ungherese) e il suo esempio fu seguito da altri delegati.

La funzione della Learned Society era curare lo sviluppo della lingua ungherese e lo studio e la diffusione delle scienze e delle arti in Ungheria; nel 1845 l'associazione assunse il nome attuale.

L'edificio centrale della sede fu inaugurato nel 1865, lo stile architettonico è neorinascimentale e l'architetto fu Friedrich August Stüler.

Sezioni dell'Accademia Ungherese delle Scienze[modifica | modifica wikitesto]

László Lovász, attuale presidente dell'Accademia
Il conte István Széchenyi offre il reddito di un anno del suo patrimonio per la società culturale

La sezione scientifica è una suddivisione dell'Accademia che viene organizzata in una o più branche di scienza tra loro strettamente connesse. Essa segue con cura, promuove e valorizza tutte le attività scientifiche svolte all'interno del suo ambito scientifico; si esprime sia su questioni scientifiche sia in materia di politica scientifica e di organizzazione della ricerca; si esprime, inoltre, sulle attività degli istituti di ricerca dell'Accademia, su quelle delle cattedre universitarie e di altre unità di ricerca che sono supportati dall'Accademia e, infine, partecipa alle procedure di assegnazione in Ungheria del titolo di dottore dell'Accademia ungherese delle Scienze e del dottorato di ricerca.

L'Accademia Ungherese delle Scienze ha undici sezioni principali:

  • I. Sezione di Linguistica e Letteratura
  • II. Sezione di Filosofia e Scienze Storiche
  • III. Sezione di Matematica
  • IV. Sezione di Scienze Agricole
  • V. Sezione di Scienze Mediche
  • VI. Sezione di Scienze Tecniche
  • VII. Sezione di Scienze Chimiche
  • VIII. Sezione di Scienze Biologiche
  • IX. Sezione di Economia e Diritto
  • X. Sezione di Scienze della Terra
  • XI. Sezione di Scienze Fisiche

Istituti di ricerca[modifica | modifica wikitesto]

  • MTA Centro per la ricerca agricola
  • Centro di Ricerca MTA per l'astronomia e le scienze terrestri, che coinvolge l'osservatorio Konkoly-Thege
  • Centro di Ricerca di Biologia, Szeged
  • Istituto per la Scienza e il controllo del computer
  • Centro MTA per la ricerca ecologica
  • Centro di Ricerca per gli Studi EUS economiche e regionali
  • Centro MTA per la ricerca energetica
  • Centro di Ricerca di Studi umanistici
  • Istituto di ricerca linguistica dell'Accademia Ungherese delle Scienze
  • Istituto Alfréd Rényi di Matematica
  • Istituto MTA di Medicina Sperimentale
  • Centro di ricerca MTA per Scienze Naturali
  • Istituto ATOMKI di ricerca nucleare
  • Centro di Ricerca MTA Wigner per la Fisica
  • Centro MTA per le Scienze Sociali

Presidenti dell'Accademia Ungherese delle Scienze[modifica | modifica wikitesto]

József Teleki 17 novembre 1830 - 15 febbraio 1855
Emil Dessewffy 17 aprile 1855 - 10 gennaio, 1866
József Eötvös 18 marzo 1866 - 2 febbraio 1871
Menyhért Lónyay 17 maggio 1871 - 3 novembre 1884
Ágoston Trefort 28 maggio 1885 - 22 agosto, 1888
Loránd Eötvös 3 maggio 1889 - 5 ottobre 1905
Albert Berzeviczy 27 novembre 1905 - 22 marzo 1936
Joseph d'Asburgo 22 marzo 1936 - ottobre 1944
Gyula Kornis 7 marzo 1945 - 29 ottobre 1945
Gyula Moor 29 ottobre 1945 - 24 luglio 1946
Zoltán Kodály 24 luglio 1946 - 29 nov 1949
István Rusznyák 29 novembre 1949 - 5 febbraio 1970
Tibor Erdey-Gruz 5 febbraio 1970 - 16 agosto 1976
János Szentágothai 26 ott 1976 - 10 maggio 1985
Iván T. Berend 10 maggio 1985 - 24 maggio 1990
Domokos Kosáry 24 maggio 1990 - 9 maggio 1996
Ferenc Glatz 9 maggio 1996 - 4 maggio 2002
Szilveszter Vizi 5 maggio 2002 - 6 maggio 2008
József Pálinkás 6 maggio 2008 - 5 maggio 2014
László Lovász 6 maggio 2014 - presente

Széchenyi Accademia di Lettere e Arti[modifica | modifica wikitesto]

L'Accademia Széchenyi della Letteratura e delle Arti (in ungherese Széchenyi Irodalmi és Művészeti Akadémia) è stata fondata nel 1992 come accademia associata ma indipendente dall'Accademia ungherese delle scienze. Alcuni fra i membri famosi della società sono gli scrittori György Konrád, Magda Szabó, Péter Nádas, il pianista Zoltán Kocsis, i registi film Miklós Jancsó e István Szabó.

L'ultimo presidente è stato il regista Károly Makk che è succeduto a László Dobszay dimessosi il 20 aprile 2011.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (HU) Dimissione di due leader, su inforadio.hu (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàVIAF (EN264754576 · ISNI (EN0000 0001 2149 4407 · LCCN (ENn79081365 · GND (DE35661-X · BNF (FRcb118689428 (data) · NLA (EN36213969 · BAV ADV12029175 · WorldCat Identities (ENn79-081365