Abbazia di Maguzzano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Abbazia di Maguzzano
Maguzzano (Lonato del Garda) - Chiesa e abbazia di Santa Maria Assunta(12).JPG
Chiesa e abbazia di Santa Maria Assunta
StatoItalia Italia
RegioneLombardia
LocalitàMaguzzano di Lonato del Garda (Lonato del Garda)
IndirizzoVia Maguzzano, 6
Coordinate45°29′07.37″N 10°30′11.09″E / 45.48538°N 10.50308°E45.48538; 10.50308
Religionecattolica
OrdineBenedettino
Diocesi Brescia
Inizio costruzioneIX secolo
CompletamentoXV secolo
Sito webwww.abbaziadimaguzzano.it/

L'abbazia di Maguzzano è un'importante abbazia benedettina sita nella frazione di Maguzzano, comune di Lonato del Garda in provincia di Brescia.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'abbazia venne fondata dai monaci benedettini nel IX secolo sopra un complesso sorto in epoca longobarda.[1][2][3] Situata nei pressi di una strada romana,[4] l'abbazia venne distrutta dagli Ungari nel 922[4] e ricostruita intorno all'anno 1000. Ulteriori interventi architettonici si registrarono nel 1145[4].

Una seconda distruzione avvenne nel 1438 per mano delle truppe viscontee.[4] Il progetto per una nuova ricostruzione dell'abbazia iniziato nel 1491,[4] anno in cui il complesso passò sotto la giurisdizione dell'Abbazia di San Benedetto in Polirone di San Benedetto Po. L'anno seguente, l'abbazia di Maguzzano fu riedificata. I lavori comportarono la realizzazione del chiostro che, tuttora, trova posto a fianco dell'unica navata della chiesa rinascimentale[4].

Nel 1797 il monastero venne soppresso su disposizione dei decreti napoleonici[4] risalenti all'anno precedente. Passata dapprima in mano a privati e,[4] successivamente, affidata a una comunità di trappisti,[4] l'abbazia ospita attualmente una comunità dei Poveri Servi della Divina Provvidenza[4] di don Calabria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN264675862 · LCCN (ENn93069018 · WorldCat Identities (ENlccn-n93069018