Aamir Khan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
bussola Disambiguazione – Da non confondersi con Amir Khan, pugile britannico.
Aamir Khan

Aamir Hussain Khan (Bandra, 14 marzo 1965) è un attore, produttore cinematografico, regista e sceneggiatore indiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito come attore già a otto anni, nel film Yaadon Ki Baraat, per poi recitare per la prima volta da adulto nel 1984 in Holi.

Ha interpretato molte pellicole di successo a Bollywood, accanto a famose star indiane, come Karisma Kapoor, Saif Ali Khan e Preity Zinta.

Ha ricevuto varie nomination ai Filmfare Awards e ne ha vinti quattro: il primo nel 1988, come miglior attore debuttante per Qayamat Se Qayamat Tak; altri due come miglior attore protagonista nel 1996 e nel 2001, rispettivamente per i film Raja Hindustani e Lagaan - C'era una volta in India; l'ultimo nel 2006, per la migliore interpretazione critica per Rang De Basanti.

Ha anche cantato nel film Ghulam la canzone Aati Kya Khandala.

Ha prodotto tre pellicole: Lagaan, Taare Zameen Par (Stelle sulla Terra) e Jaane Tu Ya Jaane Na. Ha scritto la sceneggiatura di Qayamat Se Qayamat Tak e Hum Hain Rahi Pyaar Ke. Nel 2009 ha recitato in Ghajini. La sua unica regia finora è quella per Stelle sulla terra.

Nel 2010 ha recitato nel film 3 Idiots.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN74062260 · ISNI (EN0000 0001 1447 9655 · LCCN (ENno96009501 · GND (DE129780650 · BNF (FRcb14193280h (data) · NLA (EN41107623