ABS-CBN

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
ABS-CBN
ABS-CBN (2013).svg
Paese Filippine Filippine
Lingua filippino
Tipo generalista
Slogan A servizio del filippino, in tutto il mondo!
Data di lancio 23 ottobre 1953
Formato 480i
Gruppo ABS-CBN Corporation
Sede principale Quezon City
Sito www.abs-cbn.com

ABS-CBN, comunemente indicato come Kapamilya Network (che significa letteralmente "parte della famiglia") o semplicemente Dos (che significa "2") è un network televisivo commerciale delle Filippine di proprietà della ABS-CBN Corporation. È stato lanciato il 23 ottobre 1953. Il network è noto come la prima rete televisiva commerciale in Asia.[1] Ha sede a Quezon City.

Oggi il canale televisivo terrestre ammiraglio è DWWX-TV o "Canale 2" da cui il nome Dos. Il network opera attraverso 25 stazioni televisive. È anche disponibile in tutto il mondo con la televisione via cavo e via satellite attraverso The Filipino Channel e anche tramite iptv e Internet.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

1953-1961: Primi anni la gestione Quirino-Lindenberg e vendita alla famiglia Lopez[modifica | modifica wikitesto]

Le origini della rete televisiva si possono far risalire alla prima trasmissione televisiva nel paese da parte del DZAQ-TV Channel 3 del Alto Broadcasting System, il 23 ottobre 1953. Il suo proprietario è il giudice Antonio Quirino e il suo direttore generale è James Lindenberg, che ha fondato ABS nel 1946 come Bolinao Electronics Corporation, prima di venderlo a Quirino nel 1952. Con la trasmissione, le Filippine sono diventate il primo paese nel Sud-Est asiatico, il secondo in Asia e il 15 ° paese a livello mondiale per introdurre la televisione.

Il prima programmi di Canale 3 consisteva allora in programmi in gran parte in scatola dagli Stati Uniti. Quando questi si sono esauriti, le ore di trasmissione della stazione dalle 18:00 alle 22:00 sono state assegnate a spettacoli teatrali come il Cyrano de Bergerac di Padre James Reuter. In seguito, il canale iniziò a produrre i propri programmi nel 1955 a partire da Pista ng Bayan, un programma musicale televisivo in diretta, il primo nel paese ospitato dai comici Patsy, Lopito e Pugo. L'anno precedente, Canale 3 copriva il 2 ° Asian Games.

Il 24 settembre 1956 fu fondata la Chronicle Broadcasting Network (CBN), di proprietà di Don Eugenio Lopez, Sr. e dell'allora vicepresidente filippino Fernando Lopez. Prima di avventurarsi in radio attraverso la stazione AM DZXL e la prima stazione FM del paese DZYL, nel 1958 lanciò la propria stazione TV, DZXL-TV 9, ma non prima di acquistare ABS da Quirino nel 1957. Don Eugenio ha fuso ABS e CBN per formare la Bolinao Electronics Corporation, che era il precedente nome dell'ABS.

Una delle prime notizie di ABS-CBN in televisione è stata la copertura dei funerali dell'ex presidente Ramon Magsaysay, ucciso nel 1957 in un incidente aereo.

Quando CBN aprì la propria stazione TV, DZXL-TV Channel 9, il suo trasmettitore era costituito da bambù e stracci. Eugenio Jr. (o Geny), primogenito di Don Eugenio, che si era appena laureato alla Harvard Business School, collaborò alle operazioni sia della radio che delle emittenti televisive. Nello stesso anno, i due canali lanciarono due programmi che lanciarono nuovi generi in TV: Student Canteen (originariamente un programma radiofonico su DZXL) su Canale 9, che iniziò lo spettacolo di varietà a mezzogiorno nel paese, e What's My Living su Canale 3, il primo spettacolo di giochi su Philippine TV. Il programma di maggior successo di quell'anno, tuttavia, fu Tawag ng Tanghalan, un concorso di canto sponsorizzato da Procter and Gamble, che avrebbe generato alcune delle più grandi icone di intrattenimento come Nora Aunor, Pepe Pimentel, Diomedes Maturan e Edgar Mortiz.

Tra la fine degli anni '50 e l'inizio degli anni '60, quando il pubblico televisivo crebbe, le aziende coglievano opportunità per attrarre gli spettatori ad acquistare i loro prodotti con spettacoli musicali sponsorizzati come Pista ng Caltex, Darigold Jamboree e Silver Swan Sunday Show, tutti in onda sui due canali. La Canale 3 ha portato diversi programmi radiofonici famosi in televisione per far sì che le masse si siano abituate a questo nuovo tipo di media. Uno di questi popolari show radiofonici è stato Mga Liham ni Tiya Dely, in cui gli ascoltatori hanno inviato lettere delle loro esperienze nella vita a Dely Magpayo per essere trasformati in storie degli episodi dell'antologia drammatica.

1961-1972: la prima età d'oro della televisione filippina[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1961, la televisione era esclusivamente per coloro che vivevano a Manila o nei paraggi. Quell'anno, CBN aprì la prima stazione televisiva provinciale fuori da Manila, DYCB-TV Channel 3 a Cebu. La sua torre trasmettitore era anche la più alta al momento. Nello stesso anno, la rete perse il monopolio in televisione con l'apertura del canale 7 di DZBB-TV del Republic Broadcasting System (ora noto come GMA Network). Anche il nome "ABS-CBN" è stato usato per la prima volta, prima come marchio per le stazioni TV.

Anche con l'ingresso di più emittenti TV come DZTM-TV di ABC (ora TV5) e DZTV di IBC, ABS-CBN ha continuato a detenere il primo posto nelle classifiche TV (salvo per il 1962, quando RBS prese brevemente il primo posto). Il lancio di nuovi generi e l'aumento della produzione di programmi locali originali hanno ulteriormente rafforzato il boom nel settore televisivo in quanto ha visto crescere il suo pubblico, in quanto i set televisivi sono diventati più disponibili per le masse.

Nel 1962, Canale 3 trasmise la prima serie drammatica quotidiana su Philippine TV, Hiwaga sa Bahay na Bato, diretta da Jose Miranda Cruz e Artemio Marquez. Il successo della serie avrebbe poi generato più serie drammatiche su ABS-CBN come Larawan ng Pag-Ibig e Guhit ng Palad durante gli anni '60. Anche gli spettacoli orientati alla gioventù hanno guadagnato terreno nel decennio, tra cui Jam Session, ospitata da Bobby Ng. ABS-CBN ha anche fatto la prima incursione in programmi educativi con Education in TV, nel 1963.

Nel 1964, ABS-CBN lanciò i suoi primi programmi comici, Buhay Artista, un programma comico-musicale con il leggendario duo comico Dolphy e Panchito, e Pancho Loves Tita, una sitcom con Pancho Magalona e Tita Duran. Quell'anno, ABS-CBN ha fatto un altro primato storico quando ha presentato in anteprima il programma musicale Your Evening With Pilita con l'icona della musica Pilita Corrales, che è stato il primo programma televisivo filippino della storia ad utilizzare la videocassetta. Nel 1965, ha lanciato Romper Room, un programma educativo per studenti delle scuole materne. Quello stesso anno, Geny Lopez divenne presidente di BEC.

ABS-CBN ha anche intrapreso un'espansione regionale creando stazioni televisive in varie città chiave come Bacolod, Baguio, Iloilo, Zamboanga e Davao negli anni '60.

Quell'anno vide anche Student Canteen ottenere un nuovo set di host, Boots Anson-Roa, Ben Aniceto, Pepe Pimentel e Nelda Navarro, per unirsi a Eddie Ilarde e sostituire Leila Benitez e Bobby Ledesma, dopo un episodio in cui uscirono dal programma lungo con Eddie in seguito a una disputa. Fu presto cancellato più tardi quell'anno quando Ilarde entrò in politica e fu sostituito da Magandang Tanghali, poi da Stop, Look e Listen, e Twelve O'Clock High, ma sarebbe tornato dieci anni dopo, nel 1975, su GMA, dove andò in onda per i prossimi 11 anni, e poi su RPN per un solo anno.

Nello stesso decennio, i telegiornali e i programmi di informazione stavano gradualmente diventando importanti generi. Nel 1966, ABS-CBN lanciò il suo primo notiziario, The World Tonight, su Channel 3, prima ancorato in inglese da Hal Bowie e Henry Halasan. L'anno dopo, ABS-CBN ebbe la sua prima copertura elettorale, Halalan '67 durante le elezioni del 1967. Poco dopo sono stati lanciati altri notiziari: un altro notiziario in inglese, Newsbreak, su Channel 9 e due notizie Tagalog: Balita Ngayon (su Canale 3) e Apat na Sulok na Daigdig (su Canale 9).

ABS-CBN ha già iniziato a testare le trasmissioni televisive a colori nel 1963; tre anni dopo, nel 1966, Channel 3, via RCA, divenne la prima stazione televisiva del sud-est asiatico a trasmettere a colori, e di nuovo, la seconda in Asia. I programmi stranieri in scatola della rete furono i primi a comparire a colori con i programmi locali che seguirono alla fine degli anni '60.

Ma mentre Canale 3 ha regnato come il canale migliore nelle classifiche TV, la sua stazione gemella Canale 9 è rimasta nell'ultimo posto. È stato solo dopo che un venditore di automobili di nome Freddie Garcia è arrivato a Channel 9 e ha deciso di rendere la stazione adatta agli spettatori di fascia alta e di fascia alta, a complemento di Canale 3, che ha colpito le masse, quando l'abitatore della cantina ha visto un cambiamento positivo.

Il 1 ° febbraio 1967, BEC divenne ABS-CBN Broadcasting Corporation; e con esso la rete ha introdotto il design ormai iconico del suo logo con tre anelli e una linea. Il 18 dicembre dell'anno successivo è stata aperta l'attuale sede della rete, l'ABS-CBN Broadcasting Center a Diliman, Quezon City. A quel tempo, rivaleggiava con le strutture della rete televisiva giapponese NHK ed era la struttura di trasmissione più avanzata del sud-est asiatico. Copre anche le Olimpiadi estive del 1968, tenutesi in Messico e ha aperto la strada anche alle prime notizie nazionali di simulcast. Il crollo della Ruby Tower a Manila in quell'anno portò anche il concetto di ultime notizie alla televisione filippina.

Nel 1969, DZAQ-TV e DZXL-TV hanno cambiato le loro assegnazioni di canale dai canali 3 e 9 ai canali 2 e 4 rispettivamente, per lasciare spazio al sistema di trasmissione Kanlaon (ora Radio Filippine Network) per occupare la frequenza del canale 9. A quel punto, il Canale 4 era diventato il secondo canale più visto e insieme a Canale 2 si è accaparrato l'80% del pubblico televisivo. Lo stesso anno vide l'ABS-CBN coprire la missione Apollo 11, il volo spaziale che atterrò le prime due persone sulla Luna, su una copertura di 168 ore che vinse il Citizen's Award 1970 per la TV per la copertura speciale, così come Miss Universo 1969 , il primo ad essere vinto da una filippina, Gloria Diaz.

Il 1970 vide il lancio di D'Sensations, uno spettacolo di varietà orientato alla gioventù con Vilma Santos e Edgar Mortiz, tra molti altri giovani attori, che divenne un altro dei programmi di maggior successo della rete.

Prima del settembre 1972, la rete ABS-CBN possedeva e gestiva due stazioni televisive e 7 stazioni radio a Manila, 14 stazioni radio e tre stazioni televisive nelle province. La rete ha anche introdotto il suo jingle iconico di sei note composto da Phil Delfino, intitolato "The Philippines' Largest Network" e stava per introdurre la trasmissione in simulcast a livello nazionale sulle sue stazioni tramite la tecnologia a microonde.

Anni di diritto marziale (1972-1986)[modifica | modifica wikitesto]

Quando l'allora presidente Ferdinand Marcos dichiarò la legge marziale nel 1972, la stazione fu costretta a chiudere. I canali 2 e 4 sono stati sequestrati e 2.000 dipendenti sono stati lasciati senza lavoro in quanto la società è stata sequestrata dai fratelli Lopez e il suo Centro Broadcast di nuova costruzione è diventato la sede delle stazioni televisive statali Banahaw Broadcasting Corporation (BBC Channel 2, con segnale di chiamata modificato in DWWX -TV), Government Television (GTV Channel 4, con segnale di chiamata modificato in DWGT-TV, e successivamente rinominato MBS-4) e Kanlaon Broadcasting System (canale KBS 9). Eugenio Lopez Jr. è stato arrestato, mentre don Eugenio Lopez Sr. è deceduto nel 1975.

Nei 14 anni successivi al 1972, il Broadcast Center avrebbe sopportato un periodo di grave abbandono e le stazioni di proprietà dei clientelari rifiutarono di pagare il debito per l'utilizzo delle strutture di ABS-CBN. BBC e RPN sono stati trasferiti nel complesso di Broadcast City a Old Balara, Quezon City (insieme alla sua allora sorella Intercontinental Broadcasting Corporation (IBC Channel 13) nel 1979.

Mentre scoppiava la rivoluzione del potere popolare (comunemente nota come Rivoluzione dell'EDSA) negli anni ottanta, e la presa di potere di Marcos sul potere debilitato, i riformisti nel settore militare sostenevano che la rete di trasmissione sarebbe stata una risorsa vitale per la vittoria. Così, alle 10 del mattino del 24 febbraio 1986, attaccarono e presero l'ABS-CBN Broadcast Center che era allora la sede di MBS-4 e il lungo letargo della stazione terminò a marzo.

Il ritorno e la seconda età dell'oro (1986-1993)[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 febbraio 1986, dopo la Rivoluzione che depose Marcos, Geny Lopez ritornò in patria dopo l'autoesilio negli Stati Uniti e iniziò a ricostruire da ciò che restava della stazione. La Commissione presidenziale sul buon governo ha abolito la BBC e ha assegnato le sue frequenze, insieme ad alcune dall'RPN, incluso il Canale 2, all'ABS-CBN, ma Channel 4 è rimasta di proprietà di MBS che è diventata PTV lo stesso anno.

La forza lavoro di ABS-CBN era composta da persone che lavoravano con altre stazioni come GMA, PTV e RPN (alcune delle quali lavoravano con ABS-CBN prima del 1972), tra cui Noli de Castro, Mel Tiangco, Korina Sanchez, Loren Legarda, Ben Aniceto e Rolly Cruz. Anche il figlio di Eugenio Jr, Eugenio III o Gabby, si unì, prima come tesoriere e poi come direttore generale. Il fratello di don Eugenio, Fernando, divenne il presidente della rete.

Il 14 settembre 1986, ABS-CBN tornò in onda, trasmettendo da quello che era il loro garage principale al Broadcast Center nei giorni della legge pre-marziale. La rete fu costretta a condividere lo spazio nell'edificio che era giustamente proprio con la stazione televisiva governativa Channel 4. All'epoca i soldi erano scarsi mentre le risorse erano limitate; gli uffici erano usati come camerini e altre attrezzature come sedie, tavoli e telefoni scarseggiavano. Sono tornati anche i telegiornali della rete pre-marziale, The World Tonight (con Loren Legarda e Angelo Castro Jr.) e Balita Ngayon (con Mel Tiangco, Robert Arevalo e Frankie Evangelista).

Alla fine del 1986, Channel 2 stava vacillando, classificandosi l'ultima delle cinque stazioni, e subendo pesanti perdite. Poco dopo, il mago della programmazione e il veterano di ABS-CBN Freddie Garcia, che allora lavorava per GMA Network, tornò all'ABS-CBN e ricevette il grande compito di aggiornare la programmazione della rete per riportarla al primo posto tra il pubblico. In tal modo, ha arruolato l'aiuto di Regal Films, che era poi il principale studio cinematografico, e del suo proprietario Lily Monteverde, per produrre alcuni dei programmi della rete e ha attratto artisti importanti come Maricel Soriano, Alma Moreno, Richard Gomez, Joey Marquez, Pops Fernandez e Martin Nievera per aderire all'ABS-CBN. I film di Regal saranno anche mostrati in rete esclusivamente con il film Regal Presents. Uno dei dipendenti di Regal, Charo Santos Concio, si unì alla rete e avrebbe continuato a svolgere un ruolo chiave nel guidare il successo della rete.

Il 1 ° marzo 1987, Channel 2 è stato rilanciato con lo speciale musicale dal vivo, "The Star Network: Ang Pagbabalik Ng Bituin" (Il ritorno della stella), e ha prodotto un gran numero di nuovi programmi prodotti localmente, tra cui future leggende televisive come TV Patrol (che ha sostituito Balita Ngayon), Palibhasa Lalake, Chika Chika Chicks, The Probe Team (che si è trasferito a GMA l'anno successivo), Tonight con Dick e Carmi, e The Maricel Regal Drama Special, che ha composto l'85% della sua linea di programmazione.

Il rilancio è stato un successo, spingendo l'ABS-CBN al secondo posto nelle classifiche TV annuali quell'anno. TV Patrol, in particolare, è rapidamente salito al primo posto tra i telegiornali con il suo mix di notizie nazionali, rapporti di polizia, spettacolo e servizio pubblico in pochi mesi.

La rete si è anche occupata di eventi più importanti come il massacro di Mendiola, l'adozione dell'attuale Costituzione del 1987, il crollo del Volo 206 delle Philippine Airlines, le prime elezioni locali post-EDSA, la canonizzazione di San Lorenzo Ruiz, il superfalo Sisang, il disastro M/V Dona Paz che ha ucciso 4.341 nel peggior disastro marittimo della storia della pace, Typhoon Unsang, la creazione della Regione Autonoma del Mindanao Musulmano e il complotto "God Save the Queen" contro il Presidente Aquino.

Nel 1988, ABS-CBN rilancia le operazioni delle sue stazioni regionali a Cebu, Davao, Bacolod, Baguio, Iloilo e Zamboanga, organizzando le loro operazioni in ABS-CBN Provinciale, ora noto come ABS-CBN Regional, mentre ABS-CBN inizia il primo trasmissioni satellitari su tutto il territorio nazionale. Altre stelle di grande fama come Sharon Cuneta (insieme a The Sharon Cuneta Show trasmesso in anteprima su IBC) e Kris Aquino hanno iniziato a lavorare con la rete quell'anno. Magandang Gabi, Bayan ha anche debuttato quell'anno con grande successo e sarebbe diventato il programma che avrebbe reso popolare il genere di attualità in TV. Un altro successo per la rete è stata la fenomenale serie drammatica internazionale A Dangerous Life, a tema dopo la rivoluzione dell'EDSA.

E in quell'anno, ABS-CBN, dopo un anno di crescita impressionante nelle classifiche televisive, divenne la rete numero 1 del paese - una posizione che ha mantenuto fino ad oggi - e un modo spettacolare per conquistare il 35 ° anno della televisione filippina.

Il 1989 ha visto il lancio della prima sala stampa elettronica del paese da parte di ABS-CBN, la nascita della sua organizzazione socio-civica, la Lingkod Bayan Foundation (ora ABS-CBN Lingkod Kapamilya) e il lancio di campagne mediatico-socio-civiche Sundalo ng Karahasan, Kandila at Panalangin, Citizen's Crusade for Democracy and Peace with Justice, Bantay Bata and Sagipbayan. Anche i forti ascolti televisivi della rete hanno avuto un grande impulso, in quanto i programmi di TAPE, Eat Bulaga, Agila, Okey Ka, Fairy Ko e Coney Reyes on Camera sono passati da RPN a ABS-CBN in quell'anno, aumentando i suoi ascolti televisivi sia in prima serata che durante il giorno. Anche quest'anno lo spettacolo educativo Batibot è stato trasferito all'ABS-CBN da RPN.

Nel dicembre dello stesso anno, i ribelli hanno sequestrato l'edificio ABS-CBN all'alba in un colpo di stato militare contro il presidente Aquino, la trama fallita di "God Save the Queen", il più grande tentativo di colpo di stato contro l'amministrazione (prima di questo, i ribelli hanno sequestrato un altro complesso multimediale, il quartier generale del GMA-7 nel 1987), che ha bloccato la produzione di alcuni dei suoi programmi, ma è stato rilasciato poco dopo. È stato anche nello stesso anno in cui ABS-CBN ha pubblicato il suo primo profitto dopo la riapertura del 1986, sostenuta da forti entrate pubblicitarie e ascolti televisivi.

Altri successi durante l'anno includono Ryan Ryan Musikahan, Tatak Pilipino e Oh No, It's Johnny! La rete di quell'anno ha anche introdotto il suo slogan iconico, "In the Service of the Filipino".

Nel 1990, mentre i ascolti televisivi della rete continuavano a crescere, lanciava altri successi come Sa Linggo N'APO Sila con l'APO Hiking Society, Mel and Jay, The Inside Story, e Luv Ko Si Kris. Quell'anno vide la rete in prima linea nel coprire il mortale terremoto di magnitudo 9 che colpì Luzon e provocò 1.621 vittime e provocò danni a proprietà estese, così come Typhoon Ruping, i giochi asiatici del 1990, e l'assedio dell'Hotel Delfino da parte del governatore sospeso Rodolfo Aguinaldo. A quel punto, la quota di pubblico della rete in Metro Manila era in media del 40-50% e nelle regioni la percentuale di pubblico era del 70%. La rete e il suo genitore, il gruppo Lopez, hanno anche creato SkyCable, che ha inaugurato l'ascesa della TV via cavo nel paese per tutto il decennio.

Il 1991 è stato un altro anno di successo per la rete in quanto ha riguardato l'eruzione del Monte Pinatubo che è diventata la seconda più grande eruzione terrestre del 20 ° secolo dopo l'eruzione del Novarupta del 1912 in Alaska e ha lanciato programmi di maggior successo come la satira politica pluripremiata Abangan ang Susunod na Kabanata, il talk show mattutino Teysi ng Tahanan con Tessie Tomas, e l'antologia drammatica più antica dell'Asia, Maalaala Mo Kaya, con Charo Santos Concio. La rete ha avuto ancora più successo nel 1992 con il lancio di programmi TV di maggior successo: il programma di servizio pubblico Hoy! Gising !, con Ted Failon e Korina Sanchez, che esamina gli abusi del governo e le questioni sociali, Ang TV orientata alla gioventù, antologia dramma legale Ipaglaban Mo !, e talk show Showbiz Lingo.

I due maggiori successi della rete nel 1992, tuttavia, furono il dramma pomeridiano Mara Clara, che lanciò la giovane attrice Judy Ann Santos nel successo mainstream, e la sitcom Home Along da Riles, che resuscitò la carriera della leggenda della commedia, Dolphy dopo il suo rottura controversa con Alma Moreno. Nello stesso anno anche ABS-CBN ha creato il proprio Talent Center per sviluppare e gestire il proprio roster di artisti e avviare operazioni internazionali, prima via trasmissioni registrate, quindi per vivere i feed via satellite dopo aver firmato un contratto di locazione con PANAMSAT. La rete coprì anche le elezioni presidenziali del 1992 e le Olimpiadi estive del 1992 a Barcellona, mentre le sue stazioni regionali di origine iniziarono a produrre i loro programmi locali nei vari dialetti delle loro regioni.

La rete coprì anche, tra il 1991 e il 1992, il massacro di Vizconde, l'assassinio di Maureen Hultman e John Chapman, la tempesta tropicale Uring e la sospensione del trattato bilaterale con gli Stati Uniti che avrebbe esteso l'uso americano della base navale di Subic Bay.

Durante tutto l'anno, nel 1992, la quota di pubblico della rete in Metro Manila è arrivata a un ritmo senza precedenti del 62 percento.

Picco di successo e rapida espansione (1993-1999)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1993, il 40 ° anniversario della televisione filippina, ABS-CBN rilanciò il logo Sarimanok, che fu usato per la prima volta durante le prime trasmissioni TV a colori nel paese. Il dominio della rete è continuato durante tutto l'anno con il lancio della sitcom Oki Doki Doc e un'altra fortunata antologia drammatica Star Drama Presents. Quell'anno, il presidente Fernando Lopez morì e Eugenio Jr (Geny) gli succedette come presidente e amministratore delegato, con suo figlio Eugenio III (Gabby) che prese il suo precedente posto come presidente e direttore generale. Tra i principali eventi di cronaca che coprì quell'anno furono l'affondamento di una pagoda a Bocaue, a Bulacan durante il Bocaue River Festival.

ABS-CBN Regional è andato in piena espansione, stabilendo stazioni di origine e di trasmissione con potenti capacità di trasmissione in varie città chiave come Naga, Bohol, Palawan, Legazpi, Laoag, Dumaguete, Tacloban, General Santos e Cagayan de Oro, come verious province lontane. Poi, nel 1994, ABS-CBN ha lanciato la rete televisiva globale abbonamento The Filipino Channel, trasmessa per la prima volta via cavo prima di essere disponibile su satellite diretto, IPTV, streaming online, video on demand e altri contenuti esagerati piattaforme. Il suo primo lancio in Nord America e Asia-Pacifico, ha poi ampliato la sua portata in Giappone, Medio Oriente, Australia ed Europa.

Oltre alla copertura di Miss Universo 1994 che si è svolta nelle Filippine (la seconda volta che il paese ha fatto dopo il concorso del 1974) e il lancio di TFC, gli altri successi di ABS-CBN nel 1994 hanno incluso il lancio del programma di educazione scientifica Sineskwela, che non solo ha continuato a migliorare i livelli di padronanza nella scienza di coloro che l'hanno guardato ma è anche diventato un campione nelle classifiche televisive, ha vinto numerosi premi e ha dato vita alla creazione di programmi educativi come Bayani e Hirayamanawari (1995), Math -Tinik (1998), Epol / Apple (1999) e Pahina (2000). Il successo di Sineskwela è stato più che sufficiente per colmare il vuoto lasciato da Batibot, che è stato trasferito a GMA quell'anno. Altri eventi di cronaca riguardavano il bombardamento del Volo 434 delle Philippine Airlines, il terremoto di Mindoro e le Filippine che avevano avuto la prima connessione a Internet.

Mentre i suoi ascolti televisivi diurni hanno preso una brutta piega con il trasferimento di Eat Bulaga e dei programmi TAPE (salva per Coney Reyes in Camera) a GMA (quasi un decennio dopo aver cancellato la prima rivale di Eat Bulaga, Student Canteen) dopo aver rifiutato le offerte di ABS-CBN per acquistare i diritti del programma, il 1995 è stato un altro anno di successo per la rete, con nuovi programmi come Cristy PerMinute, Dong Puno Live e Calvento Files che cementano ulteriormente la leadership della rete. Per quanto riguarda il mezzogiorno, hanno avuto il loro spettacolo di varietà musicale domenica Sa Linggo N'APO Sila diventato 'Sang Linggo N'APO Sila per prendere lo slot delle 12pm dal lunedì al sabato che Eat Bulaga ha lasciato libero, e per la domenica, lo slot di quel programma è stato preso da lo spettacolo di varietà musicale ASAP, che è diventato il più lungo spettacolo musicale di domenica. ABS-CBN era di nuovo in prima linea in eventi importanti come la Giornata Mondiale della Gioventù (anche se GMA era la sua rete ufficiale), l'esecuzione del filippino Flor Contemplacion, il massacro di Ipil, le elezioni di medio termine del 1995, il supertyphoon Rosing e il caso di il sindacato criminale Kuratong Baleleng.

Il 1996 (il 50 ° anniversario aziendale della ABS-CBN Corporation dalla sua fondazione come Bolinao Electronics Corporation) iniziò con quella che divenne la prima grande minaccia alla supremazia primitiva di ABS-CBN dal 1988, quando l'RPN mise a dura prova la telenovela messicana Marimar contro la TV Patrol. . Poco dopo, nell'aprile 1, ABS-CBN tornò al crescente successo della telenovela tagliando la TV Patrol a 30 minuti, spostando Mara Clara dal pomeriggio e riprendendo la mezz'ora precedente della TV Patrol alle 18:30 e lanciando Maria Mercedes, anch'essa ha recitato la principale attrice di Marimar, Thalia. Questa strategia non solo si dimostrerebbe una mossa intelligente, ma finirebbe per cambiare il corso della storia della televisione filippina in prima serata.

Allo stesso tempo, "Hoy! Gising!" è stato anche tagliato a 30 minuti per lasciare il posto a Balitang K, un programma di riviste ancorato dalla sua ex ospite Korina Sanchez che, proprio come il programma precedente, ha avuto origine come segmento in TV Patrol ed è stato un altro successo televisivo. Il lancio di quest'anno è stato Alas Singko Y Medya, che ha cambiato la forma delle notizie del mattino nel paese con il traffico dell'ABS-CBN Sky Patrol (traffico Manila e Cebu), consigli parentali, meteo, scienza e curiosità sugli animali, prezzi di mercato, e notizie dello spettacolo. Julius Babao e Panjee Gonzales furono i primi ospiti, prima della futura moglie di Julius, Tintin Bersola rimpiazzò Gonzales dopo pochi mesi.

Sia ASAP che 'Sang Linggo N'APO Sila sono nati anche come il numero uno dei programmi in mezzogiorno, con quest'ultimo a causa del suo spettacolo "Calendar Girl". Ma mentre il dominio di ASAP continuava al punto che il suo rivale GMA Supershow si sarebbe chiuso l'anno successivo, la comando di Sang Linggo N'APO Sila nelle classifiche TV fu presto interrotta quando Eat Bulaga lanciò il concorso transgender" Super Sireyna ". Nel frattempo, Mel e Jay hanno concluso la loro corsa quell'anno dopo che Mel Tiangco è stato sospeso per fare uno spot per Tide, portando a lei e Jay Sonza il trasferimento a GMA dove hanno lanciato un altro talk show ospitato dai due, Partners Mel e Jay.

Il dramma orientato alla gioventù Gimik, il revival del gag show Super Laff-In, e il talk show pomeridiano, Today With Kris Aquino, hanno avuto successo e hanno ulteriormente consolidato il dominio della rete. The World Tonight inizierà anche la trasmissione in simulcast sul nuovo canale di notizie via cavo della rete, il Sarimanok News Network, mentre molti dei programmi in scatola dell'ABS-CBN verrebbero trasferiti nella sua nuova stazione UHF, il Studio 23, che divenne il canale UHF numero 1 nelle classifiche TV dopo pochi mesi. Fu anche l'anno in cui ABS-CBN iniziò la costruzione della sua nuova sede di 15 piani adiacente al suo Broadcast Center a Diliman, allora noto come project 9501. Tra gli eventi di grande rilievo ABS-CBN che ha coperto quell'anno il micidiale incendio della Ozone Disco, l'uscita di OFW Sarah Jane Balabagan, che è stata una volta condannata a morte, la firma dell'accordo di pace del governo e del Fronte di Moro National Liberation Front, e il APEC Summit del 1996.

Il 1997 ha visto ancora più successo per la rete con il lancio dei drammi Esperanza con Judy Ann Santos e Mula sa Puso con Claudine Barretto, che sono diventati entrambi due delle serie più seguite della storia della TV filippina. Gli altri nuovi programmi lanciarono quell'anno come l'antologia fantasy drammatica Wansapanataym, la sitcom Kaya ni Mister, Kaya ni Misis e il dramma horror Oka Tokat, che ottennero un grande successo. Quello stesso anno, lo Sharon Cuneta Show ha concluso la sua corsa quando Sharon Cuneta è andata in pausa dopo aver sposato il senatore Francis Pangilinan l'anno precedente. Showbiz Lingo divenne anche Showbiz Lingo Plus lo stesso anno. A quel punto Eugenio Jr. si era ritirato in qualità di Presidente e Amministratore Delegato, incarico assunto da Eugenio III (Gabby) mentre il suo precedente incarico di Presidente e Direttore operativo era passato a Freddie Garcia. La rete è riuscita a rimanere a galla e ad avere un enorme successo anche quando l'economia filippina è stata colpita dalla crisi finanziaria asiatica del 1997 in quell'anno.

Nel 1998 (45 ° anniversario di ABS-CBN e televisione filippina e centenario dell'indipendenza delle Filippine), sono stati lanciati nuovi programmi come il talk show Sharon, che ha segnato il ritorno di Sharon Cuneta dopo una pausa di un anno, talk show a tarda notte Martin Late @Nite che ha sostituito Martin After Dark, spettacolo di varietà a mezzogiorno Magandang Tanghali Bayan che ha sostituito 'Sang Linggo N'APO Sila, il miniserie Sa Sandaling Kailangan Mo Ako, e il docudrama Katapat. Anche Palibhasa Lalake e Coney Reyes on Camera hanno concluso il loro run di successo quell'anno, mentre The World Tonight ha visto l'ingresso dell'ancora dell'ABC-5 Tina Monzon Palma come sua ancora dopo la vittoria di Loren Legarda alle elezioni senatorie di quell'anno. Durante quell'anno, nel frattempo, dopo un periodo di competizione con Startalk (che si è spostato a sabato di quell'anno), i rating di Showbiz Lingo Plus hanno subito un duro colpo con la crescente popolarità del suo nuovo rivale, S-Files. Un altro notevole lancio è stato il programma documentario The Correspondents, ospitato dall'ancora dell'ancora GMA Network News, Mari Kaimo.

A quel punto, ABS-CBN era chiaramente la rete più grande in termini di portata, con le sue 35 stazioni televisive che coprivano il 97% di tutte le famiglie filippine. ABS-CBN ha anche aperto un nuovo complesso di trasmissione per la sua stazione di Cebu, DYCB-TV Channel 3, quindi il complesso di trasmissione più avanzato al di fuori di Manila. Le elezioni presidenziali del 1998, lo schianto del Cebu Pacific Flight 387, la celebrazione centenaria dell'indipendenza delle Filippine e la controversia sulle isole Spratly sono stati solo alcuni dei grandi eventi di notizie che la rete ha coperto.

ABS-CBN ha fatto in modo di terminare il XX secolo con un botto nel 1999, poiché altri nuovi programmi sono stati lanciati quell'anno con grande successo. Dopo le finali dei film di successo Esperanza e Mula sa Puso (l'anno ha visto anche la prima dei loro adattamenti cinematografici), i nuovi drammi che hanno preso il loro posto, Saan Ka Man Naroroon con Claudine Baretto che interpreta il ruolo di terzine separate, e Labs Ko Si Babe con Marvin Agustin e Jolina Magdangal, ha mantenuto il primetime di ABS-CBN che è stato nuovamente sfidato, questa volta da anime su GMA come YuYu Hakusho e Flame of Recca.

Anche il sostituto di Showbiz Lingo, The Buzz, due nuove sitcom, Pwedeng-Pwede e Tarajing Pot-Pot, i drammi pomeridiani Marinella, Tabing Ilog, G-Mik e Ang Munting Paraiso, e l'antologia drammatica Judy Ann Drama Special, hanno ottenuto un enorme successo. Magandang Tanghali, Bayan, nel frattempo, ha sconfitto Eat Bulaga! nelle valutazioni appena un anno dopo il suo lancio, sulla scia dello scandaloso successo del suo segmento di gioco, Pera o Bayong e ASAP hanno mantenuto la supremazia anche con la crescente concorrenza di SOP. È stato un altro grande anno per il suo dipartimento di notizie, che ha coperto l'esecuzione attraverso l'iniezione letale di Leo Echegaray, il primo filippino ad aver raggiunto la pena di morte dopo il suo reintegro nelle Filippine nel 1993, Miriam Quiambao ottenendo il primo classificato in Miss Universo 1999, la frana di Cherry Hills ad Antipolo, la ventesima edizione dei Giochi del sudest asiatico che hanno visto le Filippine occupare il quinto posto, e o stallo tra le Armed Forces of the Philippines e il Moro Islamic Liberation Front. Anche i programmi di attualità Pipol e Pinoy Exposed, entrambi lanciati nel 1999, hanno avuto successo. La rete cominciò anche a usare il termine "Kapamilya" come suo moniker.

D'altra parte, The World Tonight ha concluso la sua corsa su Channel 2 per diventare esclusivo della Sarimanok News Network (che è diventata ABS-CBN News Channel) dopo aver subito un crollo nelle valutazioni a seguito del passaggio dall'inglese a GMA Network News Filippino (prima fu sostituito più tardi da Frontpage: Ulat ni Mel Tiangco come le sue ancore Vicky Morales e Mike Enriquez si trasferirono a Saksi). È stato sostituito dal notiziario a tarda notte in lingua filippina Pulso: Aksyon Balita. Il suo trasmettitore nel suo quartier generale principale di Quezon City è stato anche dato un grande upgrade alla sua potenza di trasmissione a 120 kilowatt ed è stato ribattezzato Millennium Transmitter. L'anno pieno di successo non fu senza sentimenti contrastanti, tuttavia, poiché il 28 giugno di quell'anno, il suo presidente emerito Eugenio "Geny" Lopez Jr. cedette al cancro.

Alla fine dell'anno, ABS-CBN ha organizzato un importante conto alla rovescia del millennio, chiamato ABS-CBN Worldwide Celebration of the New Millenniumm, che ha organizzato eventi speciali in tre luoghi: un festival culturale a Luneta, un concerto al Fort a Taguig, e una festa giovanile nel Quezon City Memorial Circle, con il suo arsenale di stelle, ospiti, reporter e news anchor, utilizzando piattaforme in TV (Canale 2, Studio 23), radio (DZMM e WRR 101.9), cavo (ANC), e Internet (ABS-CBN.com) e con feed di notizie su countdown millennium in tutto il paese (tramite il Regional Network Group) e in tutto il mondo (per gentile concessione di The Filipino Channel, CNN e Reuters) - come risposta al copertura di GMA, messo in scena a Makati, e parte della copertura del conto alla rovescia del millennio globale della BBC di 28 ore, 2000 Today. All'alba del nuovo millennio, per la prima volta è stata anche pubblicata una versione rinnovata del logo iconico della rete.

Intensificata competizione con GMA (2000-2010)[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo anno del terzo millennio, ABS-CBN ha continuato a dominare con altri nuovi spettacoli come il talk show Feel at Home, che ha segnato il talk-show di ritorno di Tessie Tomas, Arriba! Arriba !, un ibrido gag show-sitcom con protagonista Jolina Magdangal, e soprattutto, il dramma Pangako Sa 'Yo, con Jericho Rosales e Kristine Hermosa, e prodotto insieme alla divisione di produzione cinematografica di ABS-CBN, Star Cinema, che è emersa come uno dei i più famosi drammi filippini, non solo su scala nazionale, ma anche in molti paesi dell'Asia e dell'Africa. Oltre a Pangako Sa 'Yo e Saan Ka Man Naroroon, un'altra importante vittoria segnata dalla rete in prima serata è stata la telenovela messicana Rosalinda, che è diventata uno degli spettacoli televisivi più seguiti del paese. Nel frattempo, oltre a continuare la leadership del suo spettacolo nel mezzogiorno (respingendo la concorrenza dal segmento Laban o Bawi di Eat Bulaga), il segmento di Pera o Bayong di Magandang Tanghali Bayan è stato trasformato in un adattamento cinematografico, chiamato "Pera o Bayong: Not da TV". Oki Doki Doc ha anche concluso il suo percorso di successo di 7 anni quell'anno.

D'altra parte, dopo aver sostituito i suoi ancoraggi, Pulso: Aksyon Balita è stato cancellato quell'anno, ed è stato sostituito da ABS-CBN Headlines, ma a parte questo, il dipartimento di notizie di ABS-CBN ha avuto un altro anno stellare, che copre eventi come la guerra contro il Moro Islamic Liberation Front, che comprendeva la caduta di Camp Abubakar, lo schianto del volo 541 del Air Philippines, la frana di Payatas, Quezon City, gli attentati del Rizal Day e, soprattutto, il processo di impeachment contro il presidente Estrada.

Mentre il millennio è iniziato fortemente per ABS-CBN, gli anni successivi avrebbero visto un graduale aumento della concorrenza. Nel 2001 (l'anno in cui il presidente Estrada fu espulso in seguito alla 2nd People Power Revolution o all'EDSA Dos), GMA iniziò a guadagnare terreno non solo durante il giorno ma anche nelle classifiche televisive in prima serata, dato che aveva preso una pagina da ABS-CBN successo e prodotto più drammi. Oltre a ciò, IBC ha anche sfidato il primato della rete in prima serata, dato che i suoi ascolti televisivi sono saliti alle stelle grazie alle forti esibizioni delle sue serie locali di giochi internazionali come The Weakest Link e Who Wants to be a Millionaire ?, dopo di che ABC ha seguito l'esempio con Family Feud e Wheel of Fortune.

Invece di acquistare un franchise, ABS-CBN ha lanciato il suo show di gioco, Game KNB ?, che ha rapidamente sconfitto tutti gli altri giochi delle reti in appena la prima settimana e sostenendo la leadership del suo blocco primetime che ha visto molti nuovi aggiunte come i drammi Sa Dulo ng Walang Hanggan e Sa Puso Ko Iingatan Ka, le sitcom Whattamen, Mary d'Potter, Eto Na Ang Susunod Na Kabanata e Da Body en Da Guard e l'antologia teatrale legale Your Honor. Tra i momenti salienti della programmazione diurna c'era il dramma Recuerdo de Amor, che è stato un altro successo, ma quello stesso anno ha visto i voti di Magandang Tanghali Bayan svanire dopo che Willie Revillame è uscito dallo spettacolo a causa di differenze creative ed è stato sostituito dal trio Whattamen ( Rico Yan, Dominic Ochoa e Marvin Agustin), anche se ha vinto contro Eat Bulaga! quell'anno. Nello stesso anno, il blocco pomeridiano di ABS-CBN divenne uno dedicato alle telenovelas messicane, chiamato Dramathon sa Hapon, mentre il suo blocco primetime divenne Primetime Combo-Nalo.

C'erano anche una serie di scossoni nel dipartimento delle notizie. Noli de Castro ha lasciato il suo posto di ancoraggio su TV Patrol (ma è rimasto ospite di Magandang Gabi, Bayan) per il senatore (e ha vinto), ed è stato sostituito dall'ancora di Balitang K Korina Sanchez, affiancata da Henry Omaga-Diaz e Aljo Bendijo da ABS-CBN Davao. Ted Failon, nel frattempo, ha lasciato la rete per candidarsi a Leyte, membro del Congresso, e Hoy! Gising! è stato cancellato poco dopo. Il periodo di presa del tempo di Balitang K è stato Balitang Kris, ospitato da kris Aquino, il cui talk show diurno, il Today with Kris Aquinom è stato annullato di conseguenza, e che non è stato in grado di eguagliare il successo di Balitang K. Le principali ancore di Alas Singko Y Medya, Julius Babao e Tintin Bersola, hanno anche lasciato lo show mattutino per ospitare la sostituzione di Today con Kris Aquino, Talk TV. Alcuni degli eventi che coprì quell'anno, a parte l'EDSA Dos, furono le elezioni di midterm del 2001, i tumulti del 1 maggio dei lealisti di Estrada che portarono all'ABS-CBN perdendo attrezzature per diversi milioni di pesos, e gli attacchi dell'11 settembre. La rete ha anche iniziato a trasmettere edizioni più brevi e più concise di The Correspondents e Pipol, oltre a tre nuovi programmi (True Crime, Verum Est e Mission X) durante i pomeriggi, trasformando le edizioni regolari a tarda sera in edizioni del regista.

Lo stesso anno, il Project 9501 di ABS-CBN (ora denominato Eugenio Lopez Jr. Communications Center in onore del suo defunto presidente Emerito) fu completato e inaugurato.

Mentre la rete ha vinto le classifiche TV del 2002, i suoi ascolti hanno iniziato a registrare una grave recessione, in particolare durante il giorno. Magandang Tanghali, Bayan ha concesso il posto numero 1 a Eat Bulaga, ma il calo dei televisori a mezzogiorno è stato avvertito anche di domenica, dato che l'ASAP ha perso contro SOP quell'anno. Quell'anno anche Talk TV fu cancellato a causa delle cattive valutazioni della TV contro il SiS di GMA e fu sostituito da Morning Girls, mentre Alas Singko Y Medya divenne Magandang Umaga, Bayan. In prima serata, Mary d'Potter e Da Body in Da Guard furono cancellate, mentre la striscia vincente di Whattamen si estinse lentamente dopo la morte di uno dei suoi protagonisti, Rico Yan, il 27 marzo dello stesso anno.

Un altro dei suoi più grandi artisti, Jolina Magdangal, lasciò la rete per unirsi a GMA quell'anno. Deposto questo, la rete è riuscita a mantenere la supremazia in prima serata con il successo finale di Pangako Sa 'Yo, due nuovi drammi in Kay Tagal Kang Hinintay e Bituin, le sitcom OK Fine Whatever! e Bida si Mister, Bida si Misis, il sequel di Kaya ni Mister, Kaya ni Misis. Anche quest'anno sono stati assegnati i Berks e il K2BU, orientati ai giovani.

Con un altro anno di dominazioni nelle televisioni, ABS-CBN ha festeggiato con lo slogan "Ikaw ang No. 1" e ha anche visto l'ingresso di Lorna Tolentino (che è diventata la protagonista di Kay Tagal Kang Hinintay) e il ritorno di Nora Aunor (di Bituin), Cesar Montano e Robin Padilla alla rete, creando un arsenale stellato insieme ad altri grandi nomi come Dolphy, la leggenda d'azione Fernando Poe Jr., Sharon Cuneta, Kris Aquino, Aga Muhlach, Maricel Soriano, Vilma Santos, le stelle nascenti Judy Ann Santos, Claudine Barretto, Piolo Pascual, Diether Ocampo, Jericho Rosales, Kristine Hermosa, e persino l'anno delle stelle da discoteca, Bea Alonzo e John Lloyd Cruz - mentre la rete si preparava a rafforzare la sua posizione di leader nel mezzo della riformulazione della strategia di programmazione della GMA per colpire le masse che arrivavano con un nuovo logo a forma di cuore lanciato quell'anno.

La competizione si è intensificata ulteriormente quando ABS-CBN ha festeggiato il suo 50 ° anniversario nel 2003, con i voti della GMA in tutti i dayparts al loro massimo da oltre un decennio. ASAP e MTB sono diventati ASAP Mania e Masayang Tanghali Bayan, rispettivamente, per riconquistare il posto numero 1 occupato da Eat Bulaga! e SOP Rules, mentre TV Patrol ha visto l'ingresso di Julius Babao come nuova ancora. Anche ABS-CBN Headlines è stato cancellato quell'anno e sostituito da ABS-CBN Insider, dopo aver affrontato i bassi livelli di TV causati dal passaggio di Saksi a tarda notte che ha messo Frontpage contro TV Patrol. Nel giro di pochi mesi, la maggior parte dei programmi diurni di ABS-CBN sono stati trasmessi in simulcast su Studio 23.

In primetime, ABS-CBN è rimasto imperterrito, sostenuto dal successo dei programmi esistenti e da tre altri drammi di successo (Basta't Kasama Kita, Sana'y Wala Nang Wakas e It Might Be You) e il fenomenale successo dei serie taiwanesi Meteor Garden che ha generato la popolarità dei drammi asiatici su TV filippina. Home Along da Riles, nel frattempo, è diventato Home Along da Airport, e un'altra aggiunta degna di nota è stata la versione per sitcom del film drammatico di Star Cinema, Ang Tanging Ina, il film che ha incassato di più quell'anno. La rete ha anche lanciato Buttercup durante il giorno e Star in a Million, in risposta alla crescente popolarità delle competizioni di ricerca di talenti realizzate da StarStruck di GMA.

Nell'ottobre 2003 (il mese in cui ABS-CBN è stato istituito), la rete ha prodotto due documentari, Sa Mata ng Balita, che racconta i più grandi eventi di notizie nei 50 anni dopo la nascita della televisione filippina, e 50 Taong Ligawan, che si concentra su l'evoluzione dei vari generi di programmi in televisione filippina, e Kapamilya: ABS-CBN a 50 anni, il grande musical speciale che celebra il 50 ° anniversario di ABS-CBN. Il mese successivo, ABS-CBN ha messo in scena il successo del concerto "Happy 50 TV", che ha visto la partecipazione di importanti star della rete come Ai-Ai de las Alas, Jericho Rosales e Claudine Barretto, artisti taiwanesi Jerry Yan, Vic Zhou, e Barbie Xu della fama di Meteor Garden, così come la sorella di Barbie, Dee.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine