305 mm M1939

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
305 mm M1939
Br-18
Br-18 howitzer.JPG
Un Br-18 al Museo di artiglieria di San Pietroburgo
Tipoobice pesante da assedio
OrigineCecoslovacchia Cecoslovacchia
Impiego
UtilizzatoriURSSArmata rossa
ConflittiSeconda guerra mondiale
Produzione
ProgettistaŠkoda
CostruttoreŠkoda
Date di produzione1940-1941
Numero prodotto3
Descrizione
Peso45,7 t
Calibro305 mm
Peso proiettile303 kg
Cadenza di tiro1 colpo/3 min
Gittata massima16,58 km
voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il 305 mm M1939 (Br-18) (in russo: 305-мм гаубица образца 1939 года (Бр-18)) era un obice super-pesante d'assedio cecoslovacco usato dai sovietici durante la seconda guerra mondiale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'occupazione della Cecoslovacchia nel marzo 1939, i tedeschi presero il controllo delle officine Škoda, che stavano sviluppando questo pezzo ed il corrispondente cannone da 210 mm. Come risultato del Patto Molotov-Ribbentrop, i tedeschi vendettero entrambi i progetti all'Unione Sovietica. Non è completamente chiaro se Škoda produsse realmente i pezzi o si limitò a consegnare i progetti. In ogni caso, furono prodotti pochissimi pezzi, tanto che non ne esiste traccia nei cataloghi tedeschi di materiale di preda bellica dopo l'Operazione Barbarossa.

Famoso è il suo impiego nell'assedio di Leningrado. Le truppe sovietiche appresero che se i pezzi sparavano una salva contemporaneamente, l'esplosione simultanea delle granate era capace di capovolgere i carri armati tedeschi in avanzata.

Il pezzo impiegava lo stesso affusto dell'obice 210 mm M1939 (Br-17), la stessa piattaforma di tiro e lo stesso meccanismo di controllo. Veniva trasportato scomposto in tre carichi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chamberlain, Peter & Gander, Terry. Heavy Artillery. New York: Arco, 1975 ISBN 0-668-03898-5

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]