10 Hertz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
10 Hertz
Paese Italia
Anno 1978-1979
Genere varietà
Durata 90 min
Lingua originale italiano
Crediti
Conduttore Gianni Morandi, Carla Maria Orsi Carbone
Regia Lucio Testa
Casa di produzione Rai
Rete televisiva Rai 1

10 Hertz è stato un programma televisivo italiano ideato da Luigi Albertelli e Sergio Cossa, condotto da Gianni Morandi e Carla Maria Orsi Carbone (che abbandonò la conduzione dopo poche puntate), trasmesso da Rai 1 a partire dal 18 ottobre 1978 al 3 maggio 1979 per 56 puntate.

La trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Il programma ospitava di volta in volta artisti musicali, che, oltre ad esibirsi, venivano coinvolti da Morandi in alcuni giochi. Uno di questi era Il tagliadisco: due interpreti poco noti si affrontavano in un quiz in cui, ad ogni risposta esatta, aumentava il tempo concesso all'esibizione del cantante.

Tra i partecipanti, vi furono Mino Vergnaghi, Enzo Carella, Rino Gaetano, Alberto Fortis e un giovanissimo e semisconosciuto Vasco Rossi. [1]. Tra gli altri, in una delle prime puntate del 1978, fece una delle sue prime apparizioni televisive anche Giuni Russo, per promuovere il nuovo singolo Soli noi, brano che riscosse un discreto successo di vendite, in particolar modo, sul mercato discografico francese.

La befana trullallà, sigla del programma, divenne un successo discografico per Morandi[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione