(You Drive Me) Crazy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
(You Drive Me) Crazy
Britney Spears Crazy.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaBritney Spears
Tipo albumSingolo
Pubblicazione24 agosto 1999
Durata3:18 (versione album)
3:17 (The Stop Remix!)
Album di provenienza...Baby One More Time
GenereTeen pop
EtichettaJive Records
ProduttoreMax Martin, Rami
Registrazione1998
FormatiCD, 33 giri, download digitale
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(Vendite: 200.000+)
Dischi d'oroFrancia Francia[2]
(Vendite: 150.000+)
Germania Germania[3]
(Vendite: 250.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[4]
(Vendite: 7.500+)
Dischi di platinoAustralia Australia[5]
(Vendite: 70.000+)
Svezia Svezia[6]
(Vendite: 20.000+)
Britney Spears - cronologia
Singolo precedente
(1999)
Singolo successivo
(1999)
Logo
Logo del disco (You Drive Me) Crazy

(You Drive Me) Crazy è il terzo singolo, registrato nel 1998, della cantante pop Britney Spears, estratto dal suo album di debutto ...Baby One More Time nell'autunno del 1999, e inserito nel suo album dei maggiori successi Greatest Hits: My Prerogative (quest'ultimo risale al 2004). La canzone fu scritta e prodotta da Max Martin e Rami.

La versione della canzone "(You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!)" fa parte della colonna sonora del film Drive Me Crazy che uscì il 13 settembre 1999.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

L'uniforme da cameriera che Britney Spears indossa nel videoclip.

Come per i primi due estratti dall'album ...Baby One More Time, il videoclip per (You Drive Me) Crazy fu diretto da Nigel Dick ed è rimasto nella top 10 di TRL USA su MTV per 65 giorni. Nel 2000 è stato candidato agli MTV Video Music Award nella categoria Best Dance Video.

Inizia con la ripresa nitida di un'insegna luminosa che riporta il titolo del singolo: "Crazy" e poi la telecamera s'abbassa lentamente, rivelando prima degli orologi ultramoderni e infine tre cameriere (una delle quali è Britney) con un vassoio per ciascuna. Dopo aver pronunziato il primo verso della canzone, la telecamera slitta ad inquadrare immediatamente la discoteca, e le tre cameriere iniziano a camminare, seguite subito da un'altra (che, in realtà, è l'attrice Melissa Joan Hart, interprete di Sabrina nel famoso telefilm Sabrina, vita da strega la quale aveva utilizzato "Crazy" come colonna sonora per un suo film), mentre intanto dietro vari ragazzi e ragazze seguono la cantante. Lei cammina e poi si ritrova in camerino davanti al proprio beauty-case, per truccarsi e agghindarsi davanti ad uno specchio; poi si pettina insieme alle colleghe e si scioglie i capelli annodati, rivelando i capelli liberi e ondulati.

A questo punto, prima cammina dall'estremità del corridoio centrale vestita con un top satinato di colore verde e pantaloni neri, seguita da un gruppo di ragazzi che si fanno strada. Dall'altra parte, l'adocchia un gruppo di ragazzi che si mettono quindi a percorrere lo stesso tragitto, mentre l'artista continua a cantare. I maschi e le femmine s'incontrano mischiandosi fra di loro, e un ragazzo cerca di ballare di Britney. Questa si scosta ed allora il ragazzo compie una capriola. Tutti i ragazzi si mettono a ballare, supportando la Spears che prima si dimena con le braccia, il busto e le gambe. Intanto, la vediamo cantare sul palco del locale molto forte ed il Dj della discoteca mixa i suoni e solleva/abbassa le braccia a ritmo. Poi la cantante si trova ancora a ballare, mentre una cameriera (sempre Britney) cerca di scrivere le ordinazioni dei clienti, che guardano ammaliati la ragazza che sta ballando.

Mentre il Dj mixa e fende l'aria con le braccia, Britney è supportata dai ragazzi, si mette al centro e muove molto i fianchi e il busto, aiutandosi con le mani. Poi, tutti s'avvicinano a delle sedie messe poco prima, si siedono e Britney, seguita dal gruppo, s'abbassa fino alle gambe guardando la camera, e fendendo l'aria con il capo. In questa parte lenta, si vede l'artista al microfono alzare le braccia gridando: "Stop!" in un bianco di luce. Il Dj si blocca, la ragazza lo guarda con risolutezza e in un altro lampo di luce, accanto ai presenti, Britney ricomincia a ballare con i suoi ragazzi, con movimenti più a scatti e repentini. L'ultimo stacchetto è eseguito con i ragazzi del locale, che s'uniscono all'euforia e Britney alza le braccia mentre la camera s'illumina rivelando la cantante al microfono.

Il video musicale è tutto incentrato su riprese dirette e nettamente decise, che hanno fatto del singolo uno tra quelli più ricercati per lo stile pop della cantante e il suo ballo cadenzato e a scatti, oppure lento ma deciso.

Il 30 dicembre 2018 il video raggiunge 100 milioni di visualizzazioni su YouTube.[senza fonte]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD promozionale (Stati Uniti);[7] CD singolo (Europa) – parte 1[8]
  1. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) – 3:16
  2. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix! Instrumental) – 3:16
CD singolo (Europa) – parte 2[9]
  1. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) – 3:16
  2. (You Drive Me) Crazy (Spacedust Dark Dub) – 9:15
  3. (You Drive Me) Crazy (Spacedust Club Mix) – 7:20
Musicassetta (Regno Unito)[10]
  1. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) – 3:16
  2. I'll Never Stop Loving You – 3:41
CD singolo (Australia);[11] CD maxi-singolo (Europa)[12]
  1. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) – 3:16
  2. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix! Instrumental) – 3:16
  3. I'll Never Stop Loving You – 3:41
CD singolo (Giappone)[13]
  1. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) – 3:16
  2. I'll Never Stop Loving You – 3:41
  3. ...Baby One More Time (Davidson Ospina Chronicles Dub) – 6:30
  4. Sometimes (Soul Solution Drum Dub) – 4:56
  5. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix! Instrumental) – 3:16
  6. Sometimes (Thunderpuss 2000 Club Mix) – 8:02
33 giri (Stati Uniti)[14]
  • Lato A
  1. (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) – 3:16
  2. (You Drive Me) Crazy (Jazzy Jim's Hip-Hop Mix) – 3:40
  3. (You Drive Me) Crazy (LP Version) – 3:17
  • Lato B
  1. (You Drive Me) Crazy (Pimp Juice's Souled Out 4 Tha Suits Vocal Mix) – 6:30
  2. (You Drive Me) Crazy (Mike Ski Dub) – 6:31
Britney Spears canta (You Drive Me) Crazy durante l'Onyx Hotel Tour del 2004

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Britney Spears impegnata nel suo Dream Within a Dream Tour mentre canta (You Drive Me) Crazy.

(You Drive Me) Crazy è divenuto il secondo singolo di Spears ad entrare nella Top 10 della Billboard Hot 100, stazionando alla decima posizione per una settimana. Il singolo ha inoltre raggiunto la sesta posizione della Hot 100 Airplay, il più alto risultato tra tutti i singoli della cantante. Ciò nonostante, il singolo ha riscontrato un discreto successo commerciale, probabilmente dovuto al fatto che esso venne commercializzato nel territorio statunitense solamente in vinile.[14]

Come anche i due singoli precedenti, (You Drive Me) Crazy ha ottenuto un grande successo anche nella Top 40 radio, entrando nella Top 10 di tutte e tre le classifiche: Top 40 Tracks, Pop Songs e Rhythmic Songs. Il singolo ha dimostrato di essere anche un successo internazionale, raggiungendo la Top 5 in numerose nazioni europee e vendendo oltre 5 milioni di copie.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1999) Posizione
Canada[19] 44
Francia[20] 46
Classifica (2000) Posizione
Australia[21] 41
Francia[20] 63
Germania[22] 37
Nuova Zelanda[23] 35
Svezia[24] 20
Svizzera[25] 36

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BRIT Certified
  2. ^ Disque en France Archiviato il 5 marzo 2012 in Internet Archive.
  3. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  4. ^ Disco d'oro in Nuova Zelanda
  5. ^ ARIA Charts - Accreditations - 1999 Singles
  6. ^ Copia archiviata (PDF), su ifpi.se. URL consultato il 24 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 14 gennaio 2016).
  7. ^ (EN) Britney Spears – (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) (CD, Single, Promo), su Discogs, Zink Media. URL consultato il 18 maggio 2014.
  8. ^ (EN) Britney Spears – (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) (CD, Single) – Europe 01, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 18 maggio 2014.
  9. ^ (EN) Britney Spears – (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) (CD, Single) – Europe 02, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 18 maggio 2014.
  10. ^ (EN) Britney Spears – (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) (Cassette, Single), su Discogs, Zink Media. URL consultato il 18 maggio 2014.
  11. ^ (EN) Britney Spears – (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) (CD, Single) – Australia, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 18 maggio 2014.
  12. ^ (EN) Britney Spears – (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) (CD, Maxi-Single) – Europe, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 18 maggio 2014.
  13. ^ (EN) Britney Spears – (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) (CD, Maxi-Single) – Japan, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 18 maggio 2014.
  14. ^ a b (EN) Britney Spears – (You Drive Me) Crazy (The Stop Remix!) (Vinyl, 12", 33 ⅓ RPM), su Discogs, Zink Media. URL consultato il 18 maggio 2014.
  15. ^ a b c d e f g h i j k l (NL) Britney Spears - (You Drive Me) Crazy, Ultratop. URL consultato il 18 maggio 2014.
  16. ^ RPM, su collectionscanada.gc.ca (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2014).
  17. ^ Chart Stats, su chartstats.com (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2012).
  18. ^ Billboard, su billboard.com.
  19. ^ Item Display - RPM - Library and Archives Canada
  20. ^ a b Disque en France Archiviato il 1º maggio 2011 in WebCite.
  21. ^ ARIA Charts - End of Year Charts - Top 100 Singles 2000
  22. ^ INFINITY CHARTS: German Top 20
  23. ^ The Official New Zealand Music Chart, su rianz.org.nz. URL consultato il 27 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2013).
  24. ^ Sverigetopplistan - Sveriges Officiella Topplista
  25. ^ Schweizer Jahreshitparade 2000 - hitparade.ch

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Britney Spears Portale Britney Spears: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Britney Spears