Ėngel's

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ėngel's
città
(RU) Энгельс
Ėngel's – Stemma Ėngel's – Bandiera
Ėngel's – Veduta
Localizzazione
Stato  Russia
Circondario federaleVolga
Soggetto federaleFlag of Saratov Oblast.png Saratov
RajonĖngel'sskij
Amministrazione
Data di istituzione1747
Territorio
Coordinate51°28′N 46°07′E / 51.466667°N 46.116667°E51.466667; 46.116667 (Ėngel's)
Altitudine20 m s.l.m.
Superficie121,06 km²
Abitanti217 776 (2014)
Densità1 798,91 ab./km²
Altre informazioni
Linguerusso
Cod. postale413100–413138
Prefisso8453
Fuso orario
Codice Rosstat63 450
Targa64, 164
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Ėngel's
Ėngel's
Sito istituzionale

Ėngel's (in russo: Энгельс?) è una città della Russia sudoccidentale, nell'Oblast' di Saratov; è situata sulla sinistra del Volga, di fronte alla città di Saratov, alla quale è collegata per mezzo del ponte Saratovskij.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1747 dai cosacchi ucraini con il nome di Pokrovsk, venne ribattezzata nel 1931 con il nome di Engels in onore di Friedrich Engels, filosofo comunista, compagno di Marx e coautore del Manifesto del Partito Comunista. Nel 1918, quando si costituì in Unione Sovietica la Repubblica Socialista Sovietica Autonoma Tedesca del Volga, Engels ne diventò capitale; la sua popolazione, così come quella di Saratov, era formata all'epoca prevalentemente da tedeschi del Volga. Nel 1941, dopo l'invasione tedesca dell'Unione Sovietica, la repubblica autonoma della quale era capitale fu abolita e la maggioranza tedesca di Engels fu deportata in Siberia e nell'Asia centrale.

Nel 1961, nei pressi di Ėngel's, atterrò il cosmonauta Jurij Gagarin dopo aver compiuto il primo volo umano nello spazio; il 12 aprile 2021, nel 60° anniversario di questo evento, nel luogo dell'atterraggio fu inaugurato il "Parco dei conquistatori del Cosmo".

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Engels è collegata per via ferroviaria ad Astrachan' a sud; vanta un porto fluviale che svolge una consistente attività commerciale di grano, legname e bestiame. L'industria è specializzata nel settore meccanico, tessile, conserviero e chimico.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stemma dell'Oblast' di Saratov Città dell'Oblast' di Saratov Bandiera della Russia
Capoluogo: Saratov

Arkadak | Atkarsk | Balakovo | Balašov | Chvalynsk | Ėngel's | Eršov | Kalininsk | Krasnoarmejsk | Krasnyj Kut | Marks | Novouzensk | Petrovsk | Pugačëv | Rtiščevo | Šichany | Vol'sk

Controllo di autoritàVIAF (EN153776944 · LCCN (ENn97026050 · GND (DE4091800-2 · WorldCat Identities (ENlccn-n97026050
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia