Yu Dayou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Dayou Yu 俞大猷(cinese) (Jinjiang, 15031579) è stato un generale cinese*Yu Dayou (俞大猷), zi (字) Zhifu (志輔), è un celebre generale dell’epoca della dinastia Ming ed un esperto di arti marziali cinesi. In particolare si distinse assieme a Qi Jiguang nella guerra contro i Pirati Giapponesi (Wokou)..

Yu Dayou, Zi Zhifu (志辅), chiamato Xujiang (虚江). La sua collaborazione con Qi Jiguang valse questo detto: “Yu Long Qi Hu” (俞龙戚虎, Yu il Drago, Qi la Tigre). Originario di Jinjiang (晋江) nell’area amministrativa di Quanzhou (泉州) in Fujian. Apparteneva ad una famiglia di tradizione militare. Interessato al Wushu, sembra che circa nel 1560 si sia recato a visitare il tempio Shaolin Putian (莆田) anche detto tempio Shaolin del Sud, nelle vicinanze di Quanzhou in Fujian. Qui avrebbe preso come allievi due monaci Zongqing e Pucong a cui avrebbe insegnato il proprio metodo di bastone, da costoro poi trasmesso nel tempio. Nel suo Zhengqitang ji (正氣堂集) Tang Hao (唐豪), noto storico, avrebbe rintracciato nella tecnica Wu hu lan (五虎攔) l’insegnamento di Yu Dayou. Yu Dayou ha scritto un trattato sull’arte della spada: il Jianjing (剑经, del 1557); altri suoi scritti sono: Bingfa fa wei (兵法发微); Ji hai xin shi (洗海近事, del 1569); Xu wu jing zongyao (续武经总要); con altri ha scritto questa opera di poesia: Zhengqi tang ji (正气堂集). Nel 1555, mentre partecipa ad una campagna contro i Wokou scrive il Lun hechuan shi (论河船式). Nel 1560 aveva scritto il Datong zhen bingche caofa (大同镇兵车操法, manuale sui carri militari della città di Datong). Egli trasmise i metodi della Jing chu changjian (荆楚长剑), della Yangjiaqiang (杨家枪) e del Yujiagun (俞家棍).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Duan Ping段平, Zheng Shouzhi郑守志 e altri, Wushu Cidian武术词典 Wushu Dictionary, Renmin Tiyu Chubanshe,2007, ISBN 978-7-5009-3001-3
  • Carmona José, De Shaolin à Wudang, les arts martiaux chinois, Gui Trenadiel editeur . ISBN 2-84445-085-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]