Wubei Zhi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Il Wubei Zhi (in giapponese Bubishi), cioè il Trattato sugli Equipaggiamenti Militari (武備志trad., 武备志sempl., wǔbèizhìpinyin, wu pei chiWade-Giles) è considerato il libro militare più completo nella storia cinese. Scritto nel 1621[1] da Mao Yuanyi (茅元儀, 1594-1640), un ufficiale della marina dell’epoca della Dinastia Ming. Questo libro contiene 240 volumi per un totale di 200.000 caratteri che ne fanno il libro più lungo mai pubblicato in Cina a proposito di argomenti militari.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Il Wubei Zhi si compone di cinque sezioni:

  • 1- Bing Jue Ping, cioè Commento sui trucchi dei soldati (兵訣評trad., 兵诀评sempl., bīngjuépíngpinyin, ping chue p’ingWade-Giles). Questa sezione descrive teorie militari dell’epoca della Dinastia Zhou Orientale;
  • 2- Zhanlue Kao, cioè Esame della strategia (戰略考trad., 战略考sempl., zhànlüèkǎopinyin, chan lue k’ao Wade-Giles). Questa parte descrive oltre 600 specifici esempi di battaglie avvenute tra l’epoca della Dinastia Zhou Orientale e l’epoca della Dinastia Yuan. Tra queste alcuni esempi di scontri in cui un nemico più numeroso e meglio armato viene sconfitto: la Battaglia di Maling (馬陵之戰) avvenuta durante il Periodo dei regni combattenti tra lo stato di Qi e quello di Wei; la battaglia delle scogliere rosse, avvenuta tra il 208 ed il 209 a.C. tra Liu Bei e Cao Cao;
  • 3- Zhen Lian Zhi, cioè Sistema per allenare gli schieramenti di battaglia (陣練制trad., 阵练制sempl., zhènliànzhìpinyin, chen lien chi Wade-Giles). Questa sezione introduce differenti metodi di addestramento delle truppe inclusa Fanteria, Cavalleria e Carri da Guerra;
  • 4- Jun Zi Cheng, cioè Investire nei carri militari (軍資乘trad., 军资乘sempl., jūnzīchéngpinyin, chun ci ch’eng Wade-Giles). Questa sezione si divide in 65 categorie, che vanno a coprire vari contenuti come il Marciare, l’accampamento, la disposizione tattica delle truppe, la trasmissione degli ordini, l’attacco e la difesa delle città, l’approvvigionamento del cibo, delle armi, le cure ed il mantenimento della salute, i trasporti, solo per citarne alcuni;
  • 5- Zhan Du Zai, cioè Mettere in atto l'occupazione di un territorio (占度載trad., 占度载sempl., zhāndùzàipinyin, chan tu cai Wade-Giles). In questa sezione , l’autore introduce gli aspetti delle condizioni del tempo e le caratteristiche geografiche che sono collegate alle metodologie di Guerra.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Wu bei zhi (Zhongguo bing shu ji cheng), edito nel 1989 da Liao Shen Shushe, ISBN 7805070067
  • Di Nicola Di Cosmo, Robin D. S. Yates, Ralph D. Sawyer, Michael Loewe, Military Culture in Imperial China, Harvard University Press, 2009, ISBN 0674031091, ISBN 9780674031098

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Di Nicola Di Cosmo, Robin D. S. Yates, Ralph D. Sawyer, Michael Loewe, Military Culture in Imperial China, Harvard University Press, 2009,pag. 232

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]