Wiring

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wiring
Sviluppatore Hernando Barragán, Brett Hagman e Alexander Brevig
Ultima versione 1.0 (0100) (18 ottobre 2011[1])
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio C
C++
Genere Integrated development environment
Licenza Software: GPL
Hardware: Creative Commons
(Licenza libera)
Sito web www.wiring.org.co

Wiring è una piattaforma di sviluppo open source composta da un linguaggio di programmazione, un ambiente di sviluppo integrato (Integrated Development Environment o IDE) ed un circuito stampato basato su un microcontrollore. Il progetto Wiring è nato nel 2003 all'Interaction Design Institute Ivrea su iniziativa di Hernando Barragán. Attualmente è sviluppato presso la Scuola di Architettura e Design dell'Università delle Ande di Bogotá, in Colombia.

Wiring è basato su Processing, un progetto open source creato da Casey Reas e Ben Fry, entrambi ex-membri dell'Aesthetics and Computation Group del MIT Media Lab.

Wiring è una piattaforma pensata per facilitare il compito di progettisti ed artisti nella realizzazione di progetti interattivi come ad esempio l'accensione di luci o dispositivi all'approssimarsi di una persona al dispositivo sviluppato.[2]

Software[modifica | modifica sorgente]

IDE di Wiring versione 1.00

L'ambiente di sviluppo (IDE) di Wiring è un'applicazione multipiattaforma scritta in Java derivato da quello del linguaggio di programmazione Processing. È progettato per risultare volutamente semplice, essendo destinato ad introdurre alla programmazione ed all'elettronica artisti e designer.[2] L'IDE include un editor di codice, dotato di evidenziazione della sintassi e delle parentesi ed indentazione automatica, capace di compilare i programmi scritti ed inviarli (upload) alla scheda di sviluppo con un semplice click.

L'IDE di Wiring è distribuito con una libreria in C/C++ chiamata anch'essa "Wiring", che offre al programmatore un modo semplice per accedere alle periferiche di input/output della piattaforma hardware. I programmi Wiring sono chiamati sketch e sono scritti in C/C++ e necessitano soltanto di due funzioni per poter essere eseguiti:

  • setup() – funzione che viene eseguita una sola volta, all'avvio del programma, che può essere utilizzata per definire delle impostazioni del programma che non verranno più cambiate nel corso della sua esecuzione;
  • loop() – funzione che viene richiamata continuamente, fino allo spegnimento del dispositivo.

Esempio di codice[modifica | modifica sorgente]

Uno dei più semplici programmi eseguibili è quello che fa lampeggiare il LED integrato sulla scheda Wiring. Quello che segue è un esempio di codice che esegue tale compito:

const byte ledPin = WLED;        // WLED è una costante predefinita che indica il LED integrato
 
void setup () {
   pinMode(ledPin, OUTPUT);      // viene definito il pin a cui è collegato il LED come "output"
}
 
void loop () {
   digitalWrite(ledPin, HIGH);   // accende il LED
   delay (1000);                 // attende 1 secondo (1000 millisecondi)
   digitalWrite(ledPin, LOW);    // spegne il LED
   delay (1000);                 // attende 1 secondo
}

La compilazione e l'invio dello sketch avvengono con un click sulla voce del menu "Upload to Wiring hardware" oppure sul corrispondente pulsante grafico dell'IDE. Prima della compilazione vera e propria il codice dello sketch viene copiato in un file temporaneo a cui viene aggiunto il file header che contiene la libreria Wiring mentre alla fine del codice viene aggiunta la funzione "main" per rendere lo sketch un programma in C/C++ valido.

L'IDE di Wiring si appoggia alla toolchain GNU ed alle librerie AVR per compilare i programmi, ed usa il software avrdude per eseguire l'upload dello sketch alla scheda.

Open hardware e open source[modifica | modifica sorgente]

Gli schemi elettrici ed i sorgenti dell'hardware del progetto Wiring sono distribuiti sotto licenza Creative Commons. Il codice sorgente dell'IDE e della libreria Wiring sono distribuiti sotto licenza GNU GPL.

Progetti correlati[modifica | modifica sorgente]

Processing[modifica | modifica sorgente]

L'IDE di Wiring è basato sul progetto Processing sviluppato al Massachusetts Institute of Technology (MIT).

Arduino[modifica | modifica sorgente]

Wiring e Processing hanno generato un altro progetto simile, la piattaforma di sviluppo Arduino, che utilizza l'IDE di Processing insieme ad un linguaggio di programmazione C/C++ semplificato basato su Wiring.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Area download di Wiring, Wiring. URL consultato il 1/04/2012.
  2. ^ a b Informazioni sul progetto Wiring, Wiring. URL consultato il 15/04/2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]