William David Ross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sir William David Ross (Thurso, 15 aprile 1877 - Oxford, 5 maggio 1971) è stato un filosofo e filologo britannico, studioso di Etica. È stato White's Professor of Moral Philosophy all'Università di Oxford ricoprendone la carica anche di vice-rettore. Esperto della figura di Aristotele collaborò alla traduzione ossoniense di tutte le sue opere.


Opere principali[modifica | modifica sorgente]

  • Aristotle (1923)
  • The Right and the Good (1930)
  • Foundations of Ethics (1939)
  • Plato's Theory of Ideas (1951)
  • Kant's Ethical Theory (1954)