Wilhelm Wagenfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wilhelm Wagenfeld (Brema, 15 aprile 1900Stoccarda, 28 maggio 1990) è stato un designer tedesco.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Wagenfeld ha progettato opere in vetro e metallo per Jenaer Glaswerk Schott & Gen., Vereinigte Lausitzer Glaswerke, Weißwasser, Rosenthal, Braun GmbH and WMF. Alcuni dei suoi progetti sono tutt'oggi in produzione.

La lampada Wagenfeld, progettata con il designer Karl J. Jucker del 1924 è uno dei suoi capolavori più conosciuti ed imitati. L'unica riproduzione autorizzata è tutt'oggi prodotta dalla tedesca TECNOLUMEN.

Grazie anche alla collaborazione con Charles Crodel i suoi lavori hanno avuto spazio in mostre e musei.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Una scuola di Brema porta il suo nome.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Beate Manske, Volker Albus, Bernd Altenstein, Wilhelm Wagenfeld: (1900-1990), Hatje Cantz Publishers, 2001, ISBN 3-7757-0886-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 93091146 LCCN: n88009907