Watanabe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Watanabe (渡辺?) è il quinto cognome più diffuso in Giappone.

I primi a chiamarsi Watanabe furono i kuge (nobili di corte), discendenti diretti dell'imperatore Saga (786-842).

Il membro più famoso della famiglia è storicamente il samurai Watanabe no Tsuna (953-1025), compagno d'armi di Minamoto no Yorimitsu (944-1021), e famoso per le sue imprese militari in una serie di storie e leggende.

I Watanabe di Hakata erano i daimyō di Hakata (provincia di Izumi), sino al ripristino della Meiji (1868).

I Watanabe del clan Omura (provincia di Hizen) e i Watanabe del clan Suwa (provincia di Shinano) furono classificati tra i Peers dopo il 1868.

Watanabe Moritsuna (1542-1620) fu un samurai che si distinse in varie battaglie infatti si unì a Tokugawa Ieyasu nel 1557, e combatté nelle battaglie di Anegawa (1570), Mikatagahara (1573) e Nagashino (1575).

Alcune persone note che portano questo cognome sono: