Shin'ichirō Watanabe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Shinichirō Watanabe)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il quasi omonimo regista di Excel Saga, vedi Shinichi Watanabe.
Shinichirō Watanabe al Japan Expo di Parigi del 2009.

Shin'ichirō Watanabe (渡辺 信一郎 Watanabe Shin'ichirō?) (Kyoto, 24 maggio 1965) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico giapponese noto principalmente per i suoi anime Cowboy Bebop e Samurai Champloo.

Watanabe è riconosciuto per la sua capacità di fondere insieme molti generi, come in Cowboy Bebop (1998), dove il classico western si sposa con i film noir statunitensi degli anni cinquanta, i film d'azione della scuola di Hong Kong, il jazz, e altre influenze, il tutto in un'ambientazione fantascientifica. In Samurai Champloo (2004) invece, Watanabe mescola la cultura di Okinawa, l'hip-hop, i samurai e l'odierno Giappone. Nel 2008 ha prodotto le musiche della serie TV Michiko e Hatchin della Manglobe.

Ha anche scritto e diretto due cortometraggi di Animatrix, Kids Story e Detective Story, nel 2003.

Nel 2012 torna, dopo 8 anni da Samurai Champloo, alla regia di un anime dirigendo la serie Sakamichi no Apollon.

Nel 2014 dirige Space Dandy e Zankyō no terror.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Le regie si intendono generali dove non diversamente specificato.

Serie animate[modifica | modifica sorgente]

Film[modifica | modifica sorgente]

OAV[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 39576991 LCCN: no2008128302