Ken Watanabe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ken Watanabe

Ken Watanabe (Koide, 21 ottobre 1959) è un attore cinematografico e attore teatrale giapponese, candidato al premio Oscar al miglior attore non protagonista nel 2004 per l'interpretazione in L'ultimo samurai.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ken Watanabe nel 2005 ha interpretato il ruolo del Direttore Generale nel film Memorie di una geisha, film tratto dal romanzo di Arthur Golden diretto da Rob Marshall (già regista del musical Chicago) e prodotto da Steven Spielberg. Tra le sue più importanti interpretazioni, vi sono Lettere da Iwo Jima di Clint Eastwood (2006), nei panni del generale Tadamichi Kuribayashi e L'ultimo samurai di Edward Zwick, in quelli di Katsumoto.

Nel 2005 recitò nel film Batman Begins di Christopher Nolan, nei panni del falso Ra's Al Ghul. Sempre sotto la regia di Christopher Nolan, ha recitato la parte del signor Saito nel film Inception, uscito nelle sale italiane il 24 settembre 2010, vincitore di quattro premi Oscar. Nel 2014 fa parte del cast di doppiatori dei nuovi Autobot in Transformers: l'Era dell'Estinzione, nel ruolo di Drift, robot dall'aspetto di samurai!

Nel 2015 debutta a Broadway nel musical The King and I insieme a Kelli O'Hara e interpreta il ruolo del Re del Siam.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Ken Watanabe è stato doppiato da:

Come doppiatore è sostituito da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN106992218 · LCCN: (ENno2004058191 · ISNI: (EN0000 0001 2146 4638 · GND: (DE143080962 · BNF: (FRcb142380207 (data) · NLA: (EN42378016