Ventastega curonica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ventastega
Ventastega BW.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Genere Ventastega
Specie V. curonica

La ventastega (Ventastega curonica) è un primitivo tetrapode estinto, vissuto nel Devoniano superiore (Famenniano, circa 365 milioni di anni fa). I suoi resti sono stati ritrovati in Lettonia.

Resti enigmatici[modifica | modifica wikitesto]

Fino ai recenti studi compiuti su un altro tetrapode primitivo, Acanthostega, gli esemplari di Ventastega giacquero inosserati in un deposito di un museo, sotto la dicitura generica di "sarcopterigio non identificato". Un successivo studio dei resti ha permesso di riconoscere che queste ossa appartenevano a uno dei più completi tetrapodi devoniani. Si conosce gran parte del cranio, comprese le ossa del palato e della mandibola. Questi resti assomigliano molto a quelli di Acanthostega, anche se alcune caratteristiche della mandibola suggeriscono che la ventastega fosse meno evoluta. Lo scheletro postcranico dell'animale è molto meno completo: sono noti clavicola, cleitro, radio, parte della pelvi, alcune costole e i raggi della pinna caudale. Da questi resti si desume che la ventastega possedesse ancora molti caratteri da pesce.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ahlberg, P.E., E. Luksevicks, and O.A. Lebedev. 1994. "The first tetrapod finds from the Devonian (Upper Famennian) of Latvia." Philos. Trans. R. Soc. London B. 343: 303-328.
  • Ahlberg, P.E. and E. Luksevics. 2004. "New Light on the Devonian tetrapod Ventastega curonica." (abstract) 10th International Symposium on Early Vertebrates/Lower Vertebrates. Gramado, Brazil. 2004 May.
  • Ahlberg, P.E., E. Luksevics and O. Levedev. 1994. "The first tetrapod finds from the Devonian (Upper Famennian) of Latvia." Philosophical Transactions of the Royal Society of London, Series B. 343: 303-328.
  • Clack, J.A. 1997. "Devonian tetrapod trackways and trackmakers: a review of the fossils and footprints." Paleogeography, Paleoclimatology, Paleoecology 130: 227-250.
  • Luksevics, E. and I. Zupins. 2004. "Sedimentology, fauna, and taphonomy of the Pavari site, Late devonian of Latvia." Acta Universitatis Tatviensis 679: 99-119.
animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali