Valle del Lago Salato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una porzione della Salt Lake Valley con i Monti Oquirrh sullo sfondo.
La Valle del Lago Salato vista dal satellite.

La Valle del Lago Salato o Salt Lake Valley è una valle di 500 miglia quadrate (1.300 km²) nella Contea di Salt Lake, nel centro-nord dello stato americano dello Utah. In essa sorge Salt Lake City e molti dei suoi sobborghi, in particolare West Valley City, Murray, Sandy, e West Jordan, la sua popolazione totale è di 948.172 nel 2005. La valle è circondata in ogni direzione, tranne che il settore nord-ovest, da montagne scoscese, che in alcuni punti raggiungono i 3700 m di altezza. Si trova circondata dai Monti Wasatch ad est, dali Monti Oquirrh a ovest, dalle Traverse Ridge a sud e dal Grande Lago Salato a nord-ovest, e dai visibili picchi di Antelope Island.

Ogni ingresso nella valle è molto stretto e spesso congestionato. Essi comprendono il Punto della Montagna a sud attraverso il Jordan Narrows, un divario nelle montagne di Traverse, gli stretti ingressi tra il Grande Lago Salato e i Monti Oquirrh a nord-ovest e il Grande Lago Salato e le Montagne Wasatch a nord, oltre a diversi canyon ad est compresa Canyon Parley's e l'Emigration Canyon.

Il fiume Jordan scorre a nord attraverso le valle del lago Utah e quella del Grande Lago Salato tagliando in due la valle insieme a numerosi ruscelli di montagna e serbatoi, fornendo acqua per l'irrigazione alla valle in rapida crescita. Le uniche aree che non sono state urbanizzate sono vicino al Grande Lago Salato, impedite dalle frequenti inondazioni, e nell'estremo ovest e nella metà sud-ovest della valle, ma anche queste zone stanno cominciando a sperimentare gli effetti della rapida espansione dell'area urbana di Salt Lake City. Alcuni esperti affermano che la valle sarà urbanizzata per interno nel giro di 50 anni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]