Ursula Cavalcanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ursula Cavalcanti
Dati biografici
Nome Patrizia Grazzini
Data di nascita 29 novembre 1965 (39 anni)
Luogo di nascita Fiesole
Italia Italia
Data di morte 22 settembre 2005
Luogo di morte Firenze
Italia Italia
Dati professionali
Film girati
  • 20 come attrice
  • 1 come regista
 

Ursula Cavalcanti, pseudonimo di Patrizia Grazzini (Fiesole, 29 novembre 1965Firenze, 22 settembre 2005), è stata una pornostar e imprenditrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ursula Cavalcanti alternò l'attività di attrice pornografica a quella di dirigente dell'azienda metalmeccanica del marito Giovanni, con cui si era sposata nel 1989.

Inizia la carriera nei club privé e successivamente diventa spogliarellista. Dopo l'esordio nel 1997 nel film Le due anime di Ursula di Marzio Tangeri, conosce il regista Silvio Bandinelli e con lui gira Mamma, Cuba, Macbeth, Grazie zia, Anni di piombo e Festival, il quale suscitò molto scalpore per l'ambientazione nel Festival di Sanremo. Successivamente lavora per altri registi importanti come Mario Salieri, Jenny Forte e Steve Morelli.

Nell'agosto del 2005 le viene diagnosticato un tumore ai polmoni e il 22 settembre, dopo la prima seduta di chemioterapia, va in coma. Il decesso sopraggiunge poche ore dopo.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

  • Confessions intimes d'une prostituée (2001)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]