Uragano Rita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uragano Rita

Uragano categoria 5  (SSHS)

L'uragano Rita sopra il Golfo del Messico, 21 settembre 2005
L'uragano Rita sopra il Golfo del Messico, 21 settembre 2005
Formazione 17 settembre 2005
Dissipazione 26 settembre 2005
Venti
più veloci
180 mph (285 km/h) (sostenuti 1 minuto)
Pressione minima 895 mbar (hPa; 26,44 inHg)
Vittime 7 dirette, 113 indirette
Danni $11.3 miliardi (USD 2005)
Aree colpite Bahamas, Florida, Cuba, Yucatán, Louisiana, Texas, Mississippi, Arkansas
Stagione stagione degli uragani atlantici 2005

L'uragano Rita è stato il quarto più intenso uragano atlantico mai registrato e il più intenso ciclone tropicale mai osservato nel Golfo del Messico. Formatosi nel settembre 2005, Rita ha causato 11,3 miliardi di dollari di danni nella Costa del Golfo degli Stati Uniti.[1] Rita è stato la diciassettesima tempesta con nominativo, decimo uragano, quinto uragano maggiore e terzo uragano di categoria 5 della stagione degli uragani atlantici 2005.

Rita è approdato il 24 settembre tra Sabine Pass, Texas e Johnsons Bayou, Louisiana come uragano di categoria 3 sulla scala Saffir-Simpson. Ha continuato colpendo diverse aree del sud del Texas. L'onda di tempesta ha causato danni estesi in Louisiana e lungo le coste dell'estremo sud-est del Texas ed ha completamente distrutto alcune comunità costiere. La tempesta ha ucciso direttamente sette persone; molte altre sono morte durante le evacuazioni e per altri effetti indiretti.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) National Hurricane Center, November 2005 Atlantic Tropical Weather Summary in NOAA, 23-01-2007. URL consultato il 07-09-2008.
  2. ^ (EN) Richard D. Knabb, Daniel P. Brown, Jamie R. Rhome, NHC Rita Report. URL consultato il 07-09-2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]