Unguja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unguja (Zanzibar)
Zanzibar (tanzania).jpg
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Indiano
Coordinate 6°08′26″S 39°20′12″E / 6.140556°S 39.336667°E-6.140556; 39.336667Coordinate: 6°08′26″S 39°20′12″E / 6.140556°S 39.336667°E-6.140556; 39.336667
Arcipelago Zanzibar
Superficie 2600 km²
Geografia politica
Stato Tanzania Tanzania
Demografia
Abitanti 622.459 (2002)
Cartografia
Spice Islands Tanzania-fr.svg
Mappa di localizzazione: Tanzania
Unguja (Zanzibar)

[senza fonte]

voci di isole della Tanzania presenti su Wikipedia

Unguja è la più importante, più grande e più popolata isola di Zanzibar. Viene anche chiamata semplicemente Zanzibar (o per esteso Isola di Zanzibar, Zanzibar Island). Si trova nella metà inferiore dell'arcipelago di Zanzibar, nell'Oceano Indiano, di fronte alla costa della Tanzania, e circa 59 km a sud della seconda più grande isola dell'arcipelago, Pemba. La città principale di Unguja, anch'essa chiamata Zanzibar (o Stone Town se si fa riferimento solo al suo centro storico), svolge il ruolo di capitale di Zanzibar, e si affaccia sulla costa occidentale dell'isola, grosso modo di fronte alla città tanzaniana di Bagamoyo, da cui è divisa dallo stretto di Zanzibar, che in quel punto ha una larghezza di circa 40 km.[1]

Unguja è un'isola collinosa, lunga circa 85 km da nord a sud e circa 30 km da est a ovest, nel punto di maggiore larghezza, per una superficie totale di circa 2600 km². La popolazione è distribuita soprattutto a nord, nordovest e ovest, dove il terreno è più fertile; la costa orientale è più arida e vi abbonda la roccia corallina, poca adatta all'agricoltura. Le spiagge bianche della costa orientale, con l'antistante barriera corallina, sono invece rinomate da un punto di vista turistico. Sempre sul versante est si trovano le acque più pescose e la maggior parte dei villaggi di pescatori.[1]

Vi si parla il kiunguja, la variante dello swahili su cui si basa lo swahili standard moderno.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Da un punto di vista amministrativo, il territorio dell'isola di Unguja è diviso in tre regioni (Zanzibar Centro-Sud, Zanzibar Nord e Zanzibar Urbana-Ovest), a loro volta suddivise in cinque distretti (Zanzibar Centrale, Zanzibar Sud, Zanzibar Nord A, Zanzibar Nord B e Zanzibar Ovest).

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Unguja è ricca di luoghi di interesse storico e ambientale, cosa che ne fa anche un'importante meta turistica.

Centri abitati[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alla città di Zanzibar/Stone Town, i principali insediamenti di Unguja sono Mbweni, Mangapwani, Chwaka, Nungwi, Jambiani, Michenzani, Kizimkazi, Koani e Mkokotoni e Uroa.

Isole circostanti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Arcipelago di Zanzibar.

Tutto intorno a Unguja sono distribuite una quantità di isole minori, di cui solo due (Tumbatu e Uzi) abitate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Independent Travel Guide to Zanzibar
isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole