Twin Sisters

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Twin Sisters
Twin Sistеrs.png
Una scena del film
Titolo originale De tweeling
Paese di produzione Paesi Bassi
Anno 2002
Durata 137 min
Colore B/N, colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Ben Sombogaart
Soggetto Tessa de Loo
Sceneggiatura Marieke van der Pol
Fotografia Piotr Kukla
Montaggio Herman P. Koerts
Musiche Fons Merkies
Scenografia Michel De Graaf e Petra Weber
Interpreti e personaggi
Premi

Twin Sisters (titolo originale: De Twelling) è un film di produzione olandese del 2002. Fu nominato all'Oscar al miglior film straniero.

Basato su un romanzo del 1993, il film racconta la storia di Anna e Lotte, due sorelle gemelle tedesche separate nella loro infanzia negli anni venti. Le gemelle crescono anche separatamente, Anna in Germania, in una famiglia di contadini nella quale viene maltrattata, Lotte, in Olanda, in una famiglia agiata. Si ritroveranno ad inizio della Seconda guerra mondiale, ma si separarono subito dopo. La guerra lascia rancori tra le due sorelle, perché Lotte si fidanza con un ragazzo ebreo, internato poi ad Auschwitz, mentre Anna con un giovane ufficiale delle SS, anch'egli ucciso da una granata. Anna e Lotte si rincontreranno in vecchiaia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema