Telmatherinidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Telmaterinidi
Marosatherina ladigesi.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Atheriniformes
Famiglia Telmatherinidae
generi
  • Kalyptatherina
  • Marosatherina
  • Paratherina
  • Telmatherina
  • Tominanga

I Telmaterinidi sono piccoli pesci (da 4 a 20 cm di lunghezza, secondo le specie) d'acqua dolce, ovipari, distribuiti nel sud est asiatico, arcipelago indonesiano (soprattutto Sulawesi) e Nuova Guinea.

Questi pesci presentano occhi grandi, due pinne dorsali (la prima di 4-8 raggi, la seconda, più ampia, di 8-11) e coda forcuta. La livrea vede in tutte le specie un colore argenteo metallico, sui cui si mescolano colori come il giallo e l'arancione. Sono conosciuti come sailfin silverfish nei paesi anglosassoni o come pesci arcobaleno di Celebes.
Affini ai Melanotaeniidae e agli Atherinidae con cui spesso sono confusi, poiché la classificazione di questa famiglia è molto recente.

Alcune specie sono di particolare interesse acquariofilo, come Marosatherina ladigesi (già Telmatherina l.) e Telmatherina bonti spesso catturate in grandi quantità direttamente nei luoghi d'origine, seppure la loro riproduzione d'allevamento non sia particolarmente dispendiosa.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Oggetto di grandi cambiamenti tassonomici nel corso degli anni novanta del XX secolo, i pesci che compongono da poco la famiglia dei Telmaterinidi appartengono a 17 specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Specie di Telmatherinidae. URL consultato il 30 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci