Tatankacephalus cooneyorum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tatankacephalus
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Tatankacephalus cooneyorum mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Sottordine Thyreophora
Infraordine Ankylosauria
Famiglia  ? Polacanthidae
Genere Tatankacephalus
Specie T. cooneyorum

Il tatankacefalo (Tatankacephalus cooneyorum) è un dinosauro erbivoro appartenente agli anchilosauri, o dinosauri corazzati. Visse verso la fine del Cretaceo inferiore (Aptiano/Albiano, circa 120 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Nordamerica (Montana).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo dinosauro è conosciuto principalmente grazie a un cranio incompleto, che nell’animale in vita doveva essere lungo 32 centimetri, oltre ad altri resti come alcune costole, placche ossee e un dente isolato. La struttura del cranio era abbastanza insolita rispetto a quella degli altri anchilosauri: la volta cranica era infatti a cupola, con una sorta di cresta ossea che attraversava posteriormente il cranio. Come tutti gli anchilosauri, Tatankacephalus doveva possedere un pesante corpo corazzato, ma non è chiaro il modo in cui era disposta l’armatura.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

I fossili di Tatankacephalus sono stati rinvenuti nella formazione Cloverly, che ha restituito i resti di altri dinosauri ben noti come il teropode Deinonychus, l’ornitopode Tenontosaurus e un altro anchilosauro, Sauropelta. Tatankacephalus era distinto da quest’ultimo a causa di caratteristiche craniche che hanno portato i paleontologi a considerarlo un anchilosauro abbastanza primitivo: era infatti presente un’apertura che, negli anchilosauri evoluti, era ricoperta dall’armatura. Sembra che i suoi più stretti parenti possano essere i polacantidi, una famiglia di anchilosauri pesantemente corazzati, come Gastonia.

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Tatankacephalus deriva dalla parola di lingua Oglala tatanka (“bisonte”) e da quella greca kephale (“testa”), con riferimento alla forma arrotondata della testa dell’animale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Parsons, W.L., and Parsons, K.M. (2009). "A new ankylosaur (Dinosauria: Ankylosauria) from the Lower Cretaceous Cloverly Formation of central Montana". Canadian Journal of Earth Sciences 46(10):721-738. doi: 10.1139/E09-045.
dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri