Tapioca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perle di tapioca

La tapioca è un vegetale derivato dal tubero della manioca o cassava, una pianta originaria dell'America del Sud. La tapioca si può usare come la farina dei cereali. Si presenta sotto forma di piccole sferette dal colore bianco. Una volta cotte, le sfere diventano trasparenti, assumendo una consistenza gelatinosa. Spesso concorre alla preparazione di farine precotte per l'alimentazione dei bambini in fase di svezzamento in quanto ha proprietà nutritive simili al latte.

La tapioca, sul piano tassonomico, è dicotiledone e non monocotiledone come il frumento. La "distanza biologica" di questo vegetale da quelli nocivi è tale da ritenere che non sussista reattività incrociata con il glutine e che, quindi, sia da considerarsi a tutti gli effetti idoneo alla dieta del celiaco.

La cosiddetta "ciba di tapioca" è l'ingrediente principale delle nuvole di drago.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina