Nuvole di drago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Nuvole di drago
Kerupuk udang.JPG
Origini
Altri nomi
  • krupuk
  • prawn crackers
  • shrimp chips
  • bánh phồng tôm
Luogo d'origine Cina Cina
Diffusione mondiale
Dettagli
Categoria antipasto
Ingredienti principali
 

Le nuvole di drago sono un popolare antipasto del Sudest asiatico a base di sfogliatine fritte realizzate con farina di tapioca e frutti di mare misti che servono a conferire loro gusti diversi. Quelle ai gamberi sono le più note, vengono chiamate krupuk udang in Indonesiano, prawn crackers in inglese britannico, shrimp chips o shrimp crackers in inglese americano e 炸庀虾片 ("sfogliatine fritte di gambero") in cinese.

Tipi di Nuvole di Drago[modifica | modifica sorgente]

Ci sono diverse varianti delle Nuvole di drago molte delle quali sono preparate con frutti di mare, ed occasionalmente con frutta, frutta in guscio o vegetali; queste varianti sono molto diffuse nel sud-est asiatico. L'Indonesia ha forse la più grande varietà di Nuvole di drago. Sidoarjo nella Java orientale e Garut in quella occidentale ne sono i maggiori produttori e molte ricette provengono da lì. Una variante comune, chiamata emping, è fatta da noci di melinjo (Gnetum gnemon).

In Malaysia, le Nuvole di drago si ottengono dalla macinazione di pesce, gamberi, calamari o vegetali in una massa mescolata con sago e poi fritta. Si presenta in tre forme principali: lekor lunghe e gommose, losong (al vapore) e keping sottili e croccanti. Vengono solitamente servite condite con salse[1],[2].

Le Nuvole di drago a base di gamberi sono le più diffuse in occidente e possono essere di colore bianco o marrone chiaro. Nonostante l'elevata dose di gamberetti usati, il sapore è abbastanza delicato. Forse la forma più comune è la Indonesiana udang, fatta con gamberetti essiccati che conferiscono una sfumatura rosata.

Nella cucina cinese, le sfogliatine di gamberi possono essere usate come coloranti alimentari (con toni di bianco, rosa pallido, verde e blu) e tendono ad essere più leggeri e non piccanti. Le sfogliatine di gamberi sono un contorno tradizionale che accompagna cibo da asporto cinese in Australia, Gran Bretagna e Irlanda. Le Nuvole fritte di gamberetti sono di solito servite con portate di pollo arrosto nei ristoranti cinesi[senza fonte].

Preparazione[modifica | modifica sorgente]

La preparazione consiste nell'impastare gamberi, fecola di tapioca e acqua, quindi l'impasto viene spianato, tagliato e asciugato al sole. Una volta asciutto, viene fritto in olio bollente. In pochi secondi la pasta sottile aumenta di volume e diventa da semi-trasparente a bianca lattiginosa e croccante, molto simile ai popcorn, con piccole bolle d'aria intrappolate nella sfoglia espansa.

Se lasciate troppo tempo all'aria, le Nuvole di drago iniziano a diventare morbide e gommose a causa dell'umidità dell'aria. Sarebbe ideale, quindi, consumarle entro poche ore dalla frittura. Per preservarne la croccantezza si possono conservare in contenitori ermetici e ambienti asciutti, al riparo dall'umidità. Confezioni di Nuvole di gamberi crude si possono reperire nei negozi orientali o specializzati in cucina asiatica. In Olanda, Belgio, Guyana Olandese, Francia, Australia e Gran Bretagna sono largamente disponibili nei comuni supermercati.

Molte delle varietà di Nuvole di drago possono essere preparate nel forno a microonde che le cuoce in pochi minuti conferendogli un aspetto simile a quello ottenuto dalla frittura. Per prepararne piccoli quantità, questo metodo è meno complesso, più rapido e salutare, le nuvole sono meno unte.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Kerepok.
  2. ^ Terengganu government tourism - Kerepok lekor.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina