Talpa (genere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Talpa
Talpa europaea MHNT.jpg
Talpa europaea
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Soricomorpha
Famiglia Talpidae
Sottofamiglia Talpinae
Tribù Talpini
Genere Talpa
Linnaeus, 1758
Specie

Talpa Linnaeus, 1758 è un genere di mammiferi soricomorfi della famiglia dei Talpidi, a diffusione eurasiatica [1].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Ne fanno parte sia specie molto comuni, come la talpa europea, diffusa in quasi tutta l'Europa e la Russia, che specie con areale molto ristretto, come la talpa di Padre David (Talpa davidiana) che è criticamente minacciata di estinzione.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Queste talpe si nutrono di vermi, insetti e di altri invertebrati trovati nel suolo.

Le femmine appartenenti a questo genere presentano rudimentali caratteristiche maschili, come ghiandole di Cowper ed una prostata bilobata. Un gruppo di scienziati ha suggerito che questi animali siano dei veri ermafroditi[2]; tuttavia, altri ritengono che si tratti di esemplari femminili a tutti gli effetti[3].

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Talpa in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ Antonio Sánchez, Mónica Bullejos, Miguel Burgos, Concepción Hera, Costas Stamatopoulos, Rafael Díaz de la Guardia, Rafael Jiménez, Females of four mole species of genus Talpa (Insectivora, mammalia) are true hermaphrodites with ovotestes in Molecular Reproduction and Development, vol. 44, 7 dicembre 1998, pp. 289–294, DOI: 10.1002/(SICI)1098-2795(199607)44:3<289::AID-MRD2>3.0.CO;2-I.
  3. ^ Beolchini F, Rebecchi L, Capanna E, Bertolani R,, Female gonad of moles, genus Talpa (Insectivora, mammalia): ovary or ovotestis? in J Exp Zool, vol. 286, nº 1, 1º giugno 2000, pp. 745–54, DOI:10.1002/(SICI)1097-010X(20000601)286:7<745::AID-JEZ9>3.0.CO;2-F.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi