Stazione di Losanna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Coord}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Losanna
Gare de Lausanne
stazione ferroviaria
Lausanne Gare (Train Station).jpg
Stato Svizzera Svizzera
Localizzazione Losanna
Attivazione 1856
Stato attuale In uso
Tipo Stazione passante e sotterranea
Interscambi Metro M2
Note L'edificio è stato ricostruito tra 1911 e 1916

La stazione di Losanna è un importante scalo ferroviario di interscambio tra treni intercity e regionali a servizio della città di Losanna, nel Canton Vaud, in Svizzera . È conosciuta anche come Lausanne CFF per distinguerla dalle altre stazioni cittadine.

È una stazione ferroviaria passante di collegamento tra le linee fondamentali del Sempione e Losanna–Ginevra nonché della Olten–Losanna. Vi fermano tutte le categorie di treni diretti in tutte le direzioni, nazionali e internazionali.

I treni passeggeri sono principalmente delle FFS ma anche internazionali dalla Francia (come i TGV), dalla Germania e dall'Italia.

Vi si attestano treni regionali e la Metro M2.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima stazione di Losanna venne costruita in località Mornex, piuttosto lontano dal centro urbano, e inaugurata il 5 maggio 1856; era stata costruita dalla Società Svizzera Occidentale (SO) in seguito alla realizzazione, nel cantone di Vaud, del primo tratto di linea Yverdon-les-Bains-Bussigny aperto il 1º maggio 1855. Nel 1861, la stessa società apriva la tratta Losanna - Villeneuve - Saint-Maurice nel Cantone Vallese. Nel 1863, in seguito all'inaugurazione nel 1862 del collegamento Losanna - Friburgo, la stazione ebbe un primo ampliamento.

In seguito all'apertura della Tunnel del Sempione il 19 maggio 1906, Losanna assunse l'importante ruolo di nodo ferroviario di primaria importanza; nel 1908 venne bandito un concorso per un progetto di ricostruzione della stazione che fu vinto dalla società di architettura Monod & Laverrière Taillens & Dubois. La costruzione della nuova stazione avvenne tra 1911-1916.

L'edificio della stazione è stato ristrutturato tra il 1992 e il 1996, dopo i danni subiti dalla copertura in seguito ad un incendio nel 1994.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Gallery[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]