Segni convenzionali negli scacchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella trascrizione delle mosse giocate in una partita di scacchi, si trovano spesso dei segni convenzionali, uguali per tutti i paesi, che aiutano a commentarle.

Di seguito si riportano quelli più usati.

  • Notazione essenziale:
    + scacco
    ++ scacco doppio
    x (talvolta :) presa
    0-0 arrocco corto
    0-0-0 arrocco lungo
    e.p. presa en passant
    # scacco matto
  • Valutazione della mossa:
     ! buona mossa
     !! mossa fortissima o molto brillante
     ? errore
     ?? errore grave
     !? mossa interessante, forse non la migliore
     ?! mossa dubbia, ma non necessariamente sbagliata
    zugzwang (mossa forzata)
  • Valutazione della posizione
    = , ≈ la posizione è pari
    ⩲ , +/= il bianco è in posizione migliore
    ⩱ , =/+ il nero è in posizione migliore
    ± , +/- il bianco è in vantaggio
    ∓ , -/+ il nero è in vantaggio
    +- il bianco sta vincendo
    -+ il nero sta vincendo
    ∞ la posizione non è chiara
    ∞/= , =/∞ compensazione per svantaggio di materiale
  • Commenti strategici
    ○ spazio
    ↑ iniziativa
    ↑↑ , ↻ sviluppo
    → attacco
    ⇄ contrattacco
    Δ con l'idea di:
    ∇ pensata contro:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi