Schermatura elettronica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il termine schermatura elettronica ci si riferisce ai contenitori metallici che racchiudono completamente un’apparecchiatura elettronica o una sua parte, così come tutte quelle soluzioni atte a ridurre i disturbi che si verificano nel trasporto dei segnali.

Funzioni[modifica | modifica sorgente]

I compiti da esso svolti sono due:

  • Impedire alle emissioni dei dispositivi elettronici dell’apparecchiatura o di una sua parte di irradiarsi all’esterno del contenitore dell’apparecchiatura stessa (emissioni radiate): l’obiettivo è quello di impedire che queste emissioni possano compromettere il soddisfacimento delle norme sulle emissioni irradiate oppure impedire all’apparecchiatura di causare interferenza con altri dispositivi elettronici.
  • Impedire alle emissioni irradiate esterne all’apparecchiatura di accoppiarsi con i dispositivi elettronici interni, causando interferenze al loro funzionamento (suscettività radiata): l’obiettivo è quello di proteggere l’apparecchiatura da disturbi elettromagnetici provenienti dall'esterno.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]