Salone dell'automobile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Salone dell'automobile è un'esposizione organizzata in genere a livello mondiale con la partecipazione della più importanti case automobilistiche, con lo scopo di promuovere nuovi modelli di auto o i loro restyling, nonché Concept car e relativi progetti di motorizzazioni o soluzioni di abitabilità, sicurezza e viabilità inerenti al mondo dell'automobile.

Il contesto[modifica | modifica sorgente]

Molti dei saloni d'auto attualmente in attività sono internazionali, e riconosciuti dall' Organizzazione internazionale di costruttori di veicoli a motore, alcuni di essi oltre a esposizioni, presentazioni e conferenze inerenti al mondo delle auto e ai modelli, organizzano anche molteplici eventi e competizioni accessibili al pubblico come avviene per esempio al Motor Show di Bologna. La prima comparsa di una fiera inerente al mondo automobilistico è stata a Parigi nel 1898 ideata ed organizzata da Jules-Albert De Dion, attualmente questo tipo di manifestazione è diffusa in tutto il mondo, e, anche se sono manifestazioni di tipo internazionale, le auto o le idee proposte spesso sono inerenti ai mercati dove la manifestazione è situata, poiché questi saloni sono un ottimo strumento usato dalle case automobilistiche per mettere in luce i propri prodotti, facendogli e facendosi pubblicità.

Struttura dei saloni[modifica | modifica sorgente]

Sebbene la personalità di ogni singolo evento fieristico, la struttura dell'esposizione è abbastanza standadizzata e pressoché invariata da molti anni; principalmente la manifestazione viene allestita nella zona fiere della città dov'è situato e dura in media 4-7 giorni con frequenze annuali omogeneamente distribuite durante l'anno in modo da dedicare (ovviamente si parla dei saloni gestiti dall'OICA) ogni mese ad un salone. L'organizzazione degli spazi e dei giorni è interna all'amministrazione della fiera, ma enorme potere lo hanno le case automobilistiche, soprattutto quelle maggiori, che decidono di parteciparvi; sebbene lo spazio per gli stand vada prenotato, con costi relativi all'area occupata, c'è una certa complicità fra il salone e le grandi case automobilistiche, queste ultime pagano e mantengono "in vita" il salone, il quale predispone uno spazio riservato a ciascuna casa. Gli stand, vengono allestiti dalle aziende partecipanti, le conferenze e le presentazioni avvengono seguendo tempi prestabiliti per evitare l'accavallarsi di più eventi.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]