Ryan Dingle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ryan Dingle
Dati biografici
Nome Ryan Haynes Dingle
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 86 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Tiro Sinistro
Squadra Cortina Cortina
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2003 Des Moines Buccaneers Des Moines Buccaneers 90 16 16 32
2003-2004 Tri-City Storm Tri-City Storm 84 34 48 82
2004-2007 Denver Pioneers Denver Pioneers 119 55 43 98
Squadre di club0
2007-2008 Portland Pirates Portland Pirates 25 1 7 8
2007-2008 Augusta Lynx Augusta Lynx 55 10 18 28
2008-2009 Iowa Chops Iowa Chops 70 11 7 18
2009-2010 Adirondack Phantoms Adirondack Phantoms 54 5 5 10
2010-2011 V. Salmon Kings V. Salmon Kings 68 9 12 21
2011- Cortina Cortina 144 84 72 156
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 aprile 2014

Ryan Haynes Dingle (Steamboat Springs, 4 aprile 1984) è un hockeista su ghiaccio statunitense, milita come attaccante nella SG Cortina, squadra della Serie A.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ryan Dingle crebbe giocando in alcune formazioni della lega giovanile USHL fino al 2004, anno in cui si iscrisse all'Università di Denver. Con i Pioneers conquistò un campionato nazionale della NCAA dopo aver conquistato anche il titolo della WCHA.[1] In tre stagioni a livello universitario Dingle fu autore di 98 punti in 119 incontri disputati.

Senza essere stato scelto al Draft Dingle nel 2007 entrò nell'organizzazione degli Anaheim Ducks, giocando in American Hockey League con le formazioni affiliate dei Portland Pirates e degli Iowa Chops, oltre ad alcune presenze in ECHL con gli Augusta Lynx. Nel Draft 2009 Dingle insieme a Chris Pronger e ad alcune scelte al primo giro fu ceduto ai Philadelphia Flyers in cambio di Luca Sbisa e Joffrey Lupul.[2]

Dingle giocò la stagione 2009-2010 ancora in AHL con la formazione degli Adirondack Phantoms, principale farm team dei Flyers.[3] Dopo un solo anno con 10 punti all'attivo in 54 partite Dingle per la stagione 2010-2011 ritornò in ECHL con la squadra canadese dei Victoria Salmon Kings.[4]

Nella stagione 2011-2012 sbarcò in Italia dove fu ingaggiato dalla SG Cortina.[5] Dopo un anno il contratto di Dingle fu rinnovato anche per la stagione 2012-13, aumentando il bottino personale da 40 a 48 punti complessivi fra stagione regolare e playoff. Nell'estate del 2013 fu ufficializzato il suo ritorno per una terza stagione a Cortina.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

University of Denver: 2004-2005
University of Denver: 2004-2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hockey's Future - Ryan Dingle, hockeysfuture.com. URL consultato il 03-08-2013.
  2. ^ (EN) Anaheim Ducks trade Chris Pronger to Philadelphia Flyers for Joffrey Lupul and Lucas Sbisa, ESPN.com, 26-06-2009. URL consultato il 03-08-2013.
  3. ^ (EN) Ryan Dingle optimistic about future with Flyers, steamboattoday.com, 09-07-2009. URL consultato il 03-08-2013.
  4. ^ (EN) Salmon Kings Ink Ryan Dingle, oursportscentral.com, 04-10-2010. URL consultato il 03-08-2013.
  5. ^ Altro colpo di mercato per l'Hafro Cortina, in arrivo Ryan Dingle, hockeytime.net, 30-06-2011. URL consultato il 03-08-2013.
  6. ^ Congratulazioni e bentornato: Ryan Dingle all’Hafro Cortina anche nella prossima stagione, hockeycortina.it, 03-08-2013. URL consultato il 03-08-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]