Rupert of Hee Haw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rupert of Hee Haw
Titolo originale Rupert of Hee Haw
Paese di produzione USA
Anno 1924
Durata 22 min
Colore bianco e nero
Audio muto
Genere commedia
Regia Scott Pembroke
Sceneggiatura Frank Young
H.M. Walker (intertitoli)
Produttore Hal Roach
Fotografia Frank Young
Montaggio T.J. Crizer
Interpreti e personaggi

Rupert of Hee Haw è un cortometraggio muto del 1924 diretto da Scott Pembroke, prodotto da Hal Roach con Stan Laurel.[1]

Il cortometraggio della durata di 22 minuti fu distribuito l'8 giugno 1924.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tratto da un racconto di Anthony Hope, il film parla di una principessa promessa a un re, benché questa sia contraria. Infatti il re (Laurel) è un giovane viziato e ubriacone che pensa solo a se. Un giorno, mentre tutti quanti si riuniscono nel palazzo reale, bussa alla porta un certo Rudolph Razz (interpretato dallo stesso Laurel), convocato dalla futura sposa per spodestare il re, tuttavia viene smarrita la lettera scritta da Minnie per il re nel quale dichiarava che non lo voleva più vedere. Rupert intanto pensa che Minnie sia innamorata di lui e inizia le ricerche. La lettera verrà trovata proprio da Rupert nella sua casa a Londra, in cui c'è scritto l'amore che la principessa prova per il conte!

Cast[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Progressive Silent Film List: Rupert of Hee Haw in Silent Era. URL consultato il 14 giugno 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema