Rupert of Hee Haw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rupert of Hee Haw
Titolo originale Rupert of Hee Haw
Paese di produzione USA
Anno 1924
Durata 22 min
Colore bianco e nero
Audio muto
Genere commedia
Regia Scott Pembroke
Sceneggiatura Frank Young
H.M. Walker (intertitoli)
Produttore Hal Roach
Fotografia Frank Young
Montaggio T.J. Crizer
Interpreti e personaggi

Rupert of Hee Haw è un cortometraggio muto del 1924 diretto da Scott Pembroke, prodotto da Hal Roach con Stan Laurel.[1]

Il cortometraggio della durata di 22 minuti fu distribuito l' 8 giugno 1924.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tratto da un racconto di Anthony Hope, il film parla di una principessa promessa a un re, benché questa sia contraria. Infatti il re (Laurel) è un giovane viziato e ubriacone che pensa solo a se. Un giorno, mentre tutti quanti si riuniscono nel palazzo reale, bussa alla porta un certo Rudolph Razz (interpretato dallo stesso Laurel), convocato dalla futura sposa per spodestare il re; ma però viene smarrita una lettera scritta da Minnie per il re nel quale dichiarava che non lo voleva più vedere... Rupert intanto pensa che Minnie sia innamorata di lui e inizia le ricerche. La lettera verrà trovata proprio da Rupert nella sua casa a Londra, in cui c'è scritto l'amore che la principessa prova per il conte!

Cast[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Progressive Silent Film List: Rupert of Hee Haw in Silent Era. URL consultato il 14 giugno 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema