Robert Dietrich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Dietrich
Robert Dietrich on 2011 Men's World Ice Hockey Championships.jpg
Dietrich in azione al mondiale 2011
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 178 cm
Peso 78 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Tiro Sinistro
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2002 Kaufbeuren Kaufbeuren 9 1 2 3
2002-2003 Adler Mannheim Adler Mannheim 36 4 14 18
Squadre di club0
2003-2004 EC Peiting EC Peiting 42 5 9 14
2004-2005 ETC Crimmitschau ETC Crimmitschau 55 3 14 17
2005-2008 DEG Metro Stars DEG Metro Stars 87 7 26 33
2005-2006 Straubing Tigers Straubing Tigers 51 5 4 9
2008-2010 Milwaukee Admirals Milwaukee Admirals 155 11 60 71
2010-2011 Adler Mannheim Adler Mannheim 48 3 17 20
2011 Lokomotiv Jaroslavl' Lokomotiv Jaroslavl' 0 0 0 0
Nazionale
2004 Germania Germania U-18 5 0 4 4
2004-2006 Germania Germania U-20 11 0 1 1
2007-2011 Germania Germania 22 2 2 4
NHL Draft
2007 Nashville Predators Nashville Predators 174a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 febbraio 2012

Robert Dietrich (Ordžonikidze, 25 luglio 1986Jaroslavl', 7 settembre 2011) è stato un hockeista su ghiaccio tedesco. Di origine tedesca di Russia, conservava anche la cittadinanza kazaka[1].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha esordito nella terza serie tedesca nella stagione 2003-2004 con l'EC Peiting, mentre nella stagione successiva è in seconda serie con l'ETC Crimmitschau.[2]

Nel 2005-2006 ha fatto il suo esordio in DEL con i DEG Metro Stars, ma la maggior parte della stagione la gioca ancora in seconda serie, in prestito ai Straubing Tigers. Nelle due stagioni successive è invece titolare dei Metro Stars, mettendosi tanto in luce da essere scelto all'NHL Entry Draft 2007 dai Nashville Predators (sesta scelta, 174° assoluto).[2]

Dal 2008 al 2010 gioca in Nord America coi Milwaukee Admirals in AHL, prima di tornare in Germania con la maglia degli Adler Mannheim, dove già aveva giocato nelle giovanili.[3]

Dopo una stagione viene messo sotto contratto dal Lokomotiv Jaroslavl', quadra che disputava la Kontinental Hockey League.[4] Dietrich tuttavia non esordì mai: l'aereo che stava trasportando la squadra a Minsk per la prima di campionato si schiantò in fase di decollo, e nessuno dei giocatori sopravvisse.[1]

Dal 2006 era nel giro della nazionale tedesca.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Kazakh KHL team to change airline carrier after Russian crash, 08-09-2011. URL consultato il 09-10-2011.
  2. ^ a b c (EN) Robert Dietrich, eliteprospect.com. URL consultato il 09-10-2011.
  3. ^ (DE) Adler nehmen Robert Dietrich unter Vertrag, 08-06-2010. URL consultato il 09-10-2011.
  4. ^ (RU) Изменения в составах команд, 04-07-2011. URL consultato il 09-10-2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]