Richard Ellis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Richard Ellis (New York, 1938) è un illustratore statunitense, autore di testi sulla vita marina.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato e cresciuto a New York, Ellis è stato sempre affascinato dal mare e dai suoi abitanti. Dopo il college e il servizio militare svolto nell'esercito americano (alle Hawaii), Ellis ha iniziato la sua attività di disegnatore presso l'Accademia di Scienze Naturali di Filadelfia. In seguito è passato al Museo Americano di Storia Naturale di New York dove, tra altre cose, ha disegnato la Hall of the Biology of Fishes e il modello, a grandezza naturale, della balenottera azzurra. I suoi disegni sono sui muri di numerose gallerie, musei e collezioni private in tutto il mondo. È autore e, qualche volta, anche illustratore di più di un centinaio di articoli e di sedici libri, fra cui The Book of Sharks (1975), The Book of Whales (1980), Dolphins and Porpoises (1982), Men and Whales (1991), Great White Shark (1991 insieme a John McCosker), Physty: The True Story of Young Whale's Rescue (1993), Monsters of the Sea (1994; ed. italiana Mostri del Mare), Imagining Atlantis (1998; ed. italiana Atlantide), The Search for the Giant Squid (1998; ed. italiana Il calamaro gigante), Encyclopedia of the Sea (2000; ed. italiana Enciclopedia del mare) e No Turning Back (2004; ed. italiana I cari estinti). Controllo di autorità VIAF: 112440172 LCCN: n80090636

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie