Rhogeessa alleni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rhogeessa alleni
Immagine di Rhogeessa alleni mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Laurasiatheria
Ordine Chiroptera
Sottordine Microchiroptera
Famiglia Vespertilionidae
Sottofamiglia Vespertilioninae
Genere Rhogeessa
Sottogenere Baeodon
Specie R.alleni
Nomenclatura binomiale
Rhogeessa alleni
Thomas, 1892
Areale

Distribution of Rhogeessa alleni.png

Rhogeessa alleni (Thomas, 1892) è un pipistrello della famiglia dei Vespertilionidi endemico del Messico.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Dimensioni[modifica | modifica sorgente]

Pipistrello di piccole dimensioni, con la lunghezza totale tra 84 e 85 mm, la lunghezza dell'avambraccio tra 35 e 40 mm, la lunghezza della coda di 41 mm, la lunghezza del piede di 7 mm e la lunghezza delle orecchie tra 12 e 14 mm.[3]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

La pelliccia è corta. Le parti dorsali sono bruno-giallastre con la parte centrale dei peli giallo-brunastra e la base grigia, mentre le parti ventrali sono giallo-brunastre chiare con la base dei peli grigia. Il muso è largo, dovuto alla presenza di due masse ghiandolari sui lati. Le orecchie sono relativamente corte, triangolari e con l'estremità arrotondata. Nei maschi sono presenti delle masse ghiandolari alla base della superficie dorsale anteriore delle orecchie. Il trago è lungo e sottile. Le ali sono attaccate posteriormente alla base delle dita dei piedi. Il calcar è ben sviluppato e carenato.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di insetti.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa nel Messico centrale, dallo stato di Zacatecas e Jalisco fino all'Oaxaca centro-occidentale.

Vive nelle foreste tropicali decidue tra 125 e 1.990 metri di altitudine.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

La IUCN Red List, considerato il vasto areale, la presenza in diverse aree protette e l'assenza di eventuali minacce, classifica R.alleni come specie a rischio minimo (LC).[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Arroyo-Cabrales, J. & Ticul Alvarez Castaneda, S. 2008, Rhogeessa alleni in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Rhogeessa alleni in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Alvarez & Avina, 1965, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Alvarez T & Avina CE, Baeodon alleni, Rhogeessa tumida major and R.p.parvula newly reported for Michoacan, with notes on the qualitative differentiation of the two rhogeessas in The Southwestern Naturalist, vol. 10, 1965, pp. 75-76.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi