Retroperitoneo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Il retroperitoneo è una regione dell'addome, situata posteriormente al peritoneo. Spesso si usa tale parola per riferirsi anche all'insieme degli spazi sottoperitoneali della pelvi, coi quali è comunque in comunicazione.

Si distingue un retroperitoneo anteriore, detto "acquisito", poiché si forma tardivamente durante lo sviluppo embrionario, per adesioni e rotazioni dell'intestino primitivo e dei suoi mesi, e un retroperitoneo "vero", posteriore, che è tale fin dalle prime fasi dell'embriogenesi. Questo è ulteriormente suddiviso in tre spazi anteriori, due logge renali e due spazi pararenali posteriori. Tale sepimentazione è svolta dai piani fasciali retroperitoneali.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Oliphant M, Berne AS, Meyers MA, The subperitoneal space of the abdomen and pelvis: planes of continuity AJ Roentgenol 1996;167:1433-9
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina