Qerveh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Qerveh
città
قروه
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Zanjan
Provincia Abhar
Circoscrizione Centrale
Territorio
Coordinate 36°03′33.32″N 49°22′43.92″E / 36.059256°N 49.378867°E36.059256; 49.378867 (Qerveh)Coordinate: 36°03′33.32″N 49°22′43.92″E / 36.059256°N 49.378867°E36.059256; 49.378867 (Qerveh)
Altitudine 1.419 m s.l.m.
Abitanti 2 772[1] (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Qerveh
Sito istituzionale

Qerveh (farsi قروه) è uno dei villaggi più antichi della provincia di Abhar, nella regione di Zanjan in Iran.

Si trova circa 20 km a sud-est di Abhar, a fianco della strada che collega quest'ultima a Takestan e Qazvin. Questo villaggio è stato costruito più di tremila anni fa lungo il fiume Abhar. Sotto le rocce del villaggio sono presenti grotte che erano utilizzate come magazzini e stalle. Tra gli edifici che testimoniano l'antico passato nell'antico centro storico c'è la moschea del Venerdì[2] (o Grande moschea di Qerveh, مسجد جامع قروه) dell'era selgiuchide e un antico ponte di pietra.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (DEENESFR) Stefan Helders, World Gazetteer: Qerveh - profile of geographical entity including name variants. [collegamento interrotto]
  2. ^ ITTO: Qorveh Jame' Mosque

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Martin E. Weaver, Preliminary Study on the Conservation Problems of Five Iranian Monuments, Parigi 1970, UNESCO
  • The Cultural Heritage Handcraft and Tourism Organization of Zanjan Province (Persian).
  • Wikipedia farsi