Pukekohe Park Raceway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 37°12′51″S 174°54′57″E / 37.214167°S 174.915833°E-37.214167; 174.915833

Pukekohe Park Raceway
Tracciato di Pukekohe Park Raceway
Ubicazione
Stato Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Località Pukekohe
Dati generali
Inaugurazione 1963
Lunghezza 2.841 m
Curve 7
Categorie
D1NZ
Formula Ford
New Zealand V8's
Altre serie V8 Supercars
D1NZ
Tempo record 0:54.692
Stabilito da Daniel Gaunt
su Toyota Tatuus

Il Pukekohe Park Raceway è un autodromo e un ippodromo che sorge a Pukekohe, nella regione di Auckland, in Nuova Zelanda. Oggi la struttura appartiene alla Pukekohe Park Limited. Il complesso è stato inaugurato nel 1963 per sostituire il circuito di Ardmore, il quale si trovava all'interno di un aeroporto.

Per molti anni il circuito ha ospitato la 500 Miglia Benson & Hedges. Tra il 2001 e il 2007 ha ospitato il V8 Supercars.

Nel corso degli anni, il circuito ippico sta perdendo attrattività a causa delle numerose competizioni automobilistiche che si svolgono sul tracciato adiacente. Nonostante ciò, viene quotidianamente impiegato come stalla e struttura formativa.

Il circuito[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale lunghezza è di 2,62 km rispetto all'originale di 3,5 km. La visibilità del circuito è assai limitata a causa delle barriere Armco.[1] È uno dei circuiti più veloci dell'emisfero sud, dove è stato ricavato il tempo record sul giro di 55 secondi. Il lungo rettilineo conduce a un tornante da affrontare a 50 km/h di velocità. Il buon inserimento nel rettilineo di ritorno può determinare fortemente il risultato finale della gara.

La FIA ha posto il circuito in grado 3, mentre è in primo grado su scala nazionale.

V8 Supercars[modifica | modifica wikitesto]

Questo è l'elenco dei vincitori di questa serie su questo circuito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ On track for competitive driving, toyotaracing.co.nz, n.d.. URL consultato il 10 novembre 2009. [collegamento interrotto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport