Piotr Wysocki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stemma di Odrowąż
Piotr Wysocki nel 1830

Piotr Wysocki (Warka, 10 settembre 1797Warka, 6 gennaio 1875) è stato un militare polacco. Fu un luogotenente della cospirazione polacca contro lo zar di Russia Nicola I.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era proveniente da una famiglia della nobiltà. Nacque il 10 settembre 1797 a Winiary, regione della Warka; studiò alla scuola dei Piaristi a Varsavia e poi, nel 1818 studiò alla scuola militare per ufficiali. Quando diventò un istruttore in questa scuola, iniziò a costituire l'associazione segreta delle persone che intendevano insorgere.

Riunì gli insorgenti militari il 29 novembre 1830, dando inizio alla Rivolta di Novembre contro la Russia imperiale. Partecipò alle battaglie con Dobre, Wawer, Olszynka Grochowska e Okuniew. Nel 1831 fu condannato a morte dai russi, ma la condanna fu poi mutata in 20 anni di esilio in Siberia. Tornò dall'esilio nel 1857. Morì a Warka il 6 gennaio 1875 come un eroe nazionale; il suo funerale fu una gran manifestazione nazionale.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 67785076

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie