Pierre Justin Marie Macquart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pierre Justin Marie Macquart

Pierre Justin Marie Macquart (Hazebrouck, 1778Lestrem, 25 novembre 1855[1]) è stato un entomologo, botanico e politico francese.

Durante la Rivoluzione francese Macquart si unì all'esercito del Reno; tornato il Francia nel 1798 si dedicò totalmente alla disciplina che lo aveva sempre appassionato: l'entomologia. Si stabilì quindi a Lestrem, città di cui divenne sindaco e quindi membro del Consiglio di Dipartimento.

Tenne una fitta corrispondenza con Johann Wilhelm Meigen (1764-1845) e pubblicò "Ditteri della Francia settentrionale", fra il 1828 e il 1833. Nella Collana Suites à Buffon redasse i due volumi dedicati ai ditteri.

Fu eletto membro della Società entomologica di Francia il 1º agosto 1832.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alcune fonti dicono Lille

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jean Lhoste, Les entomologistes de France. 1750-1950. Edizioni INRA. 1987


Macquart è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Pierre Justin Marie Macquart.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.


Controllo di autorità VIAF: 66615504 LCCN: no2004083111