Pierino Bestetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pierino Bestetti
Dati biografici
Nome Pietro Bestetti
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1931
Carriera
Squadre di club
1921 Bianchi Bianchi
1922 Maino-Bergougnan
1923 Berrettini-Monza
1924 Maino
1925-1926 Wolsit-Pirelli
1927 Diamant
1928 Maino Maino
1929 Bianchi Bianchi
1930-1931 Bestetti-D'Alessandro
 

Pietro "Pierino" Bestetti (Pioltello, 12 dicembre 1898Milano, 3 gennaio 1936) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista tra il 1921 ed il 1931, conta due vittorie di tappa al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Corse per la Bianchi, la Maino, la Berettini, la Wolsit e la Diamant, oltre che come isolato.

Fu gregario di Costante Girardengo, ma seppe anche imporsi in alcuni sprint. Da dilettante vinse la Tre Valli Varesine nel 1919 ed il campionati italiani nel 1920, partecipando nello stesso anno ai Giochi della VII Olimpiade di Anversa. Da professionista vinse la Coppa Cavaciocchi nel 1922, il Giro del Lemano nel 1923, il campionato italiano nella categoria professionisti juniores nel 1923 e nel 1924 ed il Giro dell'Umbria nel 1924.

Partecipò sette volte al Giro d'Italia, vincendo due tappe, a Pisa nel 1925 ed a Udine nel 1926, battendo in entrambe le occasioni Alfredo Binda in volata. Nel 1925 concluse la Parigi-Roubaix al secondo posto, diventando il primo italiano a salirne sul podio. Nelle ultime stagioni corse da isolato, come capitano della propria squadra.

Morì nel 1936, a 37 anni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Tre Valli Varesine
Campionati italiani, Prova in linea dilettanti
Coppa Santagostino
Coppa Italia (con Bianchi, Guidi e Vigna)
Coppa Alessandria
Coppa Cantù
Coppa Cavaciocchi
Campionati italiani, Prova in linea professionisti juniores
Coppa San Giorgio
Tour du Lac Léman
Campionati italiani, Prova in linea professionisti juniores (Giro dell'Umbria)
3ª tappa Giro d'Italia (Arenzano > Pisa)
10ª tappa Giro d'Italia (Bologna > Udine)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1922: ritirato
1923: 12º
1925: 7º
1926: 6º
1927: ritirato
1929: ritirato
1931: ritirato

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1917: 6º
1922: 6º
1923: 5º
1924: 4º
1925: 4º
1927: 17º
1928: 8º
1929: 9º
1931: 31º
1917: 13º
1918: 14º
1920: 14º
1921: 21º
1922: 14º
1923: 7º
1924: 7º
1929: 8º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Anversa 1920 - Gara a squadre: 5º
Anversa 1920 - In linea: 21º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]