Out of the Inkwell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Titoli dell'episodio "Tantalizing Fly "del 1919

Out of the Inkwell è una serie animata del cinema muto statunitense prodotta da  Max Fleischer dal 1918 al 1929.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La serie nasce dopo l'invenzione del rotoscope da parte di Max Fleischer, tale apparecchio consentiva di fare animazioni molto realistiche e stupefacenti per l'epoca e ancora oggi.

Caratteristica della serie era l'uscita del personaggio dal calamaio (da qui il nome fuori dal calamaio,out of the inkwell in inglese), o dopo essere stato disegnato su un foglio di carta interagiva,grazie alla tecnica mista col disegnatore/creatore reale,molto spesso ribellandosi alla sua volontà. Il personaggio poteva interagire anche con una penna o con un mosca (come nell'episodio del 1919 «The Tantalizing Fly» in cui Koko il Clown «lotta» con una mosca),la caratteristica interazione tra realtà e animazione era già stata usata nel primo cartoon del 1906 Humorous Phases of Funny Faces(dove una mano disegna e cancella i personaggi). Era pratica comune da parte degli animatori l'uso della tecnica mista per far interagire attori reali con personaggi animati in quegli anni, fu usata anche da Walt Disney nella sua serie Alice Comedies.

Nata nel 1918 nei The Bray Studio ,ci saranno poi vari passaggi di studi di lavorazione dalla Paramount alla Metro-Goldwyn-Mayer, fino ad essere distribuito anche dalla Warner Brothers.

Personaggio principale della serie era Koko il Clown.

Oltre a Max e Dave Fleischer altre personalità chiave della serie fu Dick Huemer già animatore della serie di Mutt and Jeff che perfezionò Koko il Clown ,creò un nuovo co-protagonista della serie, Fitz il cane, e diede la sua impronta nei disegni che aumentò la qualità della serie .

Nuova serie[modifica | modifica sorgente]

Nel 1958 Max Fleischer ricrea i suoi «studios» in collaborazione con Hal Seeger, e nel 1960 produce una nuova serie di 100 episodi a colori di Out Of The Inkwell  della durata di cinque minuti ciascuno con protagonista ancora Koko il Clown.

Lista episodi[modifica | modifica sorgente]

Bray Studio (1918-1920)[modifica | modifica sorgente]

  • Experiment No. 1 (1918)
  • Experiment No. 2 (1919)
  • Experiment No. 3 (1919)
  • The Clown's Pup (1919)
  • The Tantalizing Fly (1919)
  • Slides (1919)
  • The Boxing Kangaroo (1920)
  • The Chinaman (1920)
  • The Circus (1920)
  • The Ouija Board (1920)
  • The Clown's Little Brother (1920)
  • Poker (1920)
  • Perpetual Motion (1920)
  • The Restaurant (1920)
  • Cartoonland (1921)
  • The Automobile Ride (1921)

1921-1926[modifica | modifica sorgente]

  • Modeling (1921)
  • Fishing (1921)
  • Invisible Ink (1921)
  • The Fish (1922)
  • The Dresden Doll (1922)
  • The Mosquito (1922)
  • Bubbles, Flies (1922)
  • Pay Day (1922)
  • The Hypnotist (1922)
  • The Challenge (1922)
  • The Show (1922)
  • The Reunion (1922)
  • The Birthday (1922)
  • Jumping Beans (1923)
  • Surprise (1923)
  • The Puzzle (1923)
  • Trapped (1923)
  • The Battle (1923)
  • False Alarm (1923)
  • Balloons (1923)
  • The Fortune Teller (1923)
  • Shadows (1923)
  • Bed Time (1923)
  • The Laundry (1924)
  • Masquerade (1924)
  • The Cartoon Factory (1924)
  • Mother Gooseland (1924)
  • A Trip To Mars (1924)
  • A Stitch in Time (1924)
  • Clay Town (1924)
  • The Runaway (1924)
  • Vacation (1924)
  • Vaudeville (1924)
  • League of Nations (1924)
  • Sparring Partners (1924)
  • The Cure (1924)
  • Koko the Hot Shot (1925)
  • Koko the Barber (1925)
  • Big Chief Koko (1925)
  • The Storm (1925)
  • Koko Trains 'Em (1925)
  • Koko Sees Spooks (1925)
  • Koko Celebrates the Fourth (1925)
  • Koko Nuts (1925)
  • Koko on the Run (1925)
  • Koko Packs 'Em (1925)
  • Koko Eats (1925)
  • Koko's Thanksgiving (1925)
  • Koko Steps Out (1925)
  • Koko in Toyland (1925)
  • My Bonnie September (1925)
  • Koko's Paradise (1926)
  • Koko Baffles the Bulls (1926)
  • It's the Cats (1926)
  • Koko at the Circus (1926)
  • Toot Toot (1926)
  • Koko Hot After It (1926)
  • The Fadeaway (1926)
  • Koko's Queen (1926)
  • Koko Kidnapped (1926)
  • Koko the Convict (1926)
  • Koko Gets Egg-Cited (1926)

Inkwell Imps (1927-1929)[modifica | modifica sorgente]

  • Koko Back Tracks (1927)
  • Koko Makes 'Em Laugh (1927)
  • Koko in 1999 (1927)
  • Koko the Kavalier (1927)
  • Koko Needles the Boss (1927)
  • Ko-Ko Plays Pool (1927)
  • Ko-Ko's Kane (1927)
  • Ko-Ko the Knight (1927)
  • Ko-Ko Hops Off (1927)
  • Ko-Ko the Kop (1927)
  • Ko-Ko Explores (1927)
  • Ko-Ko Chops Suey (1927)
  • Ko-Ko's Klock (1927)
  • Ko-Ko's Quest (1927)
  • Ko-Ko the Kid (1927)
  • Ko-Ko's Kink (1928)
  • Ko-Ko's Kozy Korner (1928)
  • Ko-Ko's Germ Jam (1928)
  • Ko-Ko's Bawth (1928)
  • Ko-Ko Smokes (1928)
  • Ko-Ko's Tattoo (1928)
  • Ko-Ko's Earth Control (1928)
  • Ko-Ko's Hot Dog (1928)
  • Ko-Ko's Haunted House (1928)
  • Ko-Ko's Lamp Aladdin (1928)
  • Ko-Ko Squeals (1928)
  • Ko-Ko's Field Daze (1928)
  • Ko-Ko Goes Over (1928)
  • Ko-Ko's Catch (1928)
  • Ko-Ko's War Dogs (1928)
  • Ko-Ko's Chase (1928)
  • Ko-Ko Heaves Ho (1928)
  • Ko-Ko's Big Pull (1928)
  • Ko-Ko Cleans Up (1928)
  • Ko-Ko's Parade (1928)
  • Ko-Ko's Dog Gone (1928)
  • Ko-Ko in the Rough (1928)
  • Ko-Ko's Magic (1928)
  • Ko-Ko on the Track (1928)
  • Ko-Ko's Act (1928)
  • Ko-Ko's Courtship (1928)
  • No Eyes Today (1929)
  • Noise Annoys Ko-Ko (1929)
  • Ko-Ko Beats Time (1929)
  • Ko-Ko's Reward (1929)
  • Ko-Ko's Hot Ink (1929)
  • Ko-Ko's Crib (1929)
  • Ko-Ko's Saxophonies (1929)
  • Ko-Ko's Knock Down (1929)
  • Ko-Ko's Signals (1929)
  • Ko-Ko's Conquest (1929)
  • Ko-Ko's Focus (1929)
  • Ko-Ko's Harem Scarum (1929)
  • Ko-Ko's Big Sale (1929)
  • Ko-Ko's Hypnotism (1929)
  • Chemical Ko-Ko (1929)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]